jump to navigation

Non è colpa dell’Europa. Grillo, Letta, Monti e Berlusconi sono dei bugiardi 13 novembre 2013

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Berlusconi, economia, Letta, Monti, partiti.
Tags:
1 comment so far

ancora tasse
Chi crede che l’Europa ci imponga qualcosa di negativo, vada subito in banca, faccia un mutuo sulla propria casa e sperperi tutti i soldi.
L’unica cosa che l’Europa chiede al governo è di non indebitarsi troppo rapidamente.

(altro…)

Tasse sempre tasse fortissimamente tasse…… 28 settembre 2013

Posted by fabrizio1964 in Beppe Grillo, economia, liberalismo.
Tags:
1 comment so far

Stato e Cittadini

Il governo ed il ministro Saccomanni hanno un terribile dilemma: per non perdere gettito (un miliardo di euro…?) aumento subito di un punto l’IVA o intervengo sulle accise dei carburanti…..? Mai, dico mai, una strategia di contenimento della spesa magari toccando quei cosiddetti diritti che oggi somigliano a privilegi non più sostenibili: chi lavora nel pubblico, parlo della classe dirigente (burocrati, alti dirigenti, magistrati, politici,), potrà finalmente un giorno condividere la crisi con la maggior parte di noi, che si confronta quotidianamente con il mercato e le sue regole, rinunciando ad una minima parte dei loro generosi emolumenti che attualmente percipiscono? (altro…)

Lavoratori pubblici: taglio di stipendi e licenziabilità approvati dagli elettori… del Wisconsin 6 giugno 2012

Posted by antibeppegrillo in buone notizie, economia, Italiani, Politici, referendum.
Tags: , , , ,
19 comments

In Wisconsin gli elettori hanno detto no ai sindacati dei dipendenti pubblici

in Wisconsin gli elettori hanno detto no ai sindacati dei dipendenti pubblici

Gli elettori italiani approverebbero?

La proposta politica del governatore del Wisconsin Walker è attuabile anche in Italia. Probabilmente è l’unica ricetta attuabile in Italia.

Visto che aumento della spesa pubblica e contestuale aumento di tasse e debito non hanno funzionato, possiamo supporre che in Italia crescita e risanamento dei conti pubblici si ottengono solo tramite:

1) riduzione di tutti stipendi pubblici con criteri progressivi (partendo dal 20% per gli stipendi pubblici più bassi per arrivare al 50% sugli stipendi più alti)

(altro…)

Spread italiano e spread spagnolo viaggiavano insieme, poi Monti… 23 dicembre 2011

Posted by antibeppegrillo in economia, Italiani, liberalismo, Monti, Politici.
Tags: , , , , ,
10 comments

Lo spread italiano e quello spagnolo viaggiavano insieme, poi:

  • Monti, nuovo Presidente del Consiglio italiano, ha deciso di alzare le tasse
  • Rajoy, nuovo Primo Ministro spagnolo ha deciso di ridurre la spesa pubblica in Spagna

Ecco il grafico sugli spread:

Spread Italiano in arancione, Spread Spagnolo in verde

In questo grafico si vede come lo Spread italiano e quello spagnolo si sono mossi all’unisono per circa due mesi, finché l’Italia di Monti ha deciso di tassare, mentre la Spagna di Rajoy ha deciso di ridurre la spesa pubblica.

Fonti:

http://www.bloomberg.com/apps/quote?ticker=.SPN:IND

http://www.bloomberg.com/apps/quote?ticker=.IT10:IND

Per vedere gli spread confrontati a 3 mesi, come nel grafico di questo post, cliccare sul secondo link e mettere .SPN:IND nello spazio add a comparison, poi scegliere 3 mesi come periodo.

Per vedere che la manovra italiana è al 90% fatta di tasse: sito Repubblica

Per vedere che il Primo Ministro spagnolo ha promesso di tagliare la spesa pubblica e ridurre le tasse dal sito BBC: “deep public spending cuts while offering tax breaks”

LA CASETTA DI HEIDI 13 dicembre 2011

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo.
Tags: ,
add a comment

La casetta di Heidi

La Casetta Di Heidi ai tempi dell IMU

Le tasse e il canone RAI 9 gennaio 2009

Posted by denpulsante in Beppe Grillo.
Tags: , , ,
15 comments

PERSONAGGIO A: personaggio A è un imprenditore italiano, ha una impresa di un centinaio di dipendenti, tutti ben pagati, sempre puntualmente; personaggio A ha un business solido, redditizio; personaggio A è attento al’ambiente e si assicura che la sua impresa sia sostenibile. Personaggio A è insomma un bravo imprenditore. Unico neo: non paga tutte le tasse, dichiara infatti meno di quello che effettivamente guadagna; come si giustifica? Semplice, dice a se stesso: “io sono una brava persona, la mia impresa è una buona impresa, gli italiani dovrebbero essere tutti come me… e lo stato cosa fa? Mi carica di tasse come nessuno in Europa, sono tasse ingiuste perchè se le pagassi io non potrei dare quello stipendio ai miei operai e non potrei investire nell’ambiente.(altro…)

Grillo infiamma la rete per difendere la nostra privacy. PS: come fare a scaricare le denunce dei redditi degli italiani pubblicate dal ministero delle finanze su Internet? 30 aprile 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Blog, Politici, Prodi.
Tags: , , , , , , , , ,
56 comments

Visco e Padoa Schioppa eccitano i voyerismo fiscale degli italiani

Il grande, grandissimo Grillo ritrova tutta la sua comicità. E’ riuscito a farmi ridere ed indignare allo stesso tempo mentre leggevo un brano del suo post sulla decisione di Visco e Padoa Schioppa di pubblicare su Internet la denuncia dei redditi 2005 dei contribuenti italiani:

“I rapimenti di persone saranno facilitati, il pizzo potrà essere proporzionato al reddito dichiarato. La criminalità organizzata non dovrà più indagare, presumere. Potrà andare a colpo sicuro collegandosi al sito dell’agenzia delle entrate.
I nullatenenti e gli evasori non avranno comunque nulla da temere. Chi paga le tasse sarà punito, chi ne paga molte potrà essere sequestrato, taglieggiato, rapinato.
Le rapine in villa si faranno finalmente in tutta Italia e non saranno concentrate nel Lombardo Veneto.
Gli odi familiari troveranno libere manifestazioni, chi non ha concesso un prestito in famiglia e ha un alto reddito sarà finalmente smascherato.”

Grillo è un grande. E’ come se con una webcam nel mio ufficio mi avesse visto mentre tentavo di accedere al sito dell’agenzia delle entrate per vedere finalmente quanto guadagna veramente mio fratello! (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: