jump to navigation

Io non sono d’accordo con Grillo e Travaglio, ma pagherei perchè essi possano continuare a dire ciò che dicono 31 luglio 2008

Posted by antibeppegrillo in Ecologia, Pregiudicato, Uncategorized.
96 comments

Voltaire sarebbe stato veramente pronto a morire per difendere l'altrui libertà d'espressione?

Voltaire sarebbe stato veramente pronto a morire per difendere l'altrui libertà d'espressione?

Voltaire diceva: non condivido le tue idee ma sono disposto a morire perchè tu possa esprimerle”.

Antigrillo, più modestamente, ma forse più sinceramente, pagherebbe qualcosa.

Schifani querela Travaglio e Campanella:

  • Marco Travaglio, in diretta TV, ha fatto pesanti illazioni sulle frequentazioni mafiose del presidente del Senato.
  • Il pentito Francesco Campanella invece ha dichiarato ai giudici di Palermo che il piano regolatore di Villabate sarebbe stato concordato da Mandalà con Schifani.

A me la querela pare una reazione scontata da parte di Schifani. La mia opinione personale è che Travaglio perderà, ma non per la diffamazione.

(altro…)

Annunci

Il ridicolo vittimismo del comico Grillo 27 giugno 2008

Posted by antibeppegrillo in antipolitica, Beppe Grillo, Blog, economia, Giornali, internet, Politici, Pregiudicato.
Tags: , , , , , ,
44 comments

Grillo che fa la vittima è veramente stucchevole. Dopo aver attaccato con insulti spesso volgari e soprannomi offensivi scienziati di fama internazionale come Veronesi, presidenti del Consiglio, almeno un presidente della Repubblica, ministri, grandi giornalisti come Scalfari, oggi Beppe Grillo si lamenta di essere stato chiamato: “Grasso, ricco, becero, ignorante, populista, qualunquista, ma anche fascista o costola dell’estrema sinistra”.

A me questi epiteti paiono ben poca cosa rispetto a quelli lanciati da Grillo contro chi non è d’accordo con lui. Basta una rapida pettura del Blog di Grillo per trovare:

  1. attacchi personali,
  2. insulti pesantissimi,
  3. soprannomi ingiuriosi.

Beppe si lagna degli innumerevoli processi per calunnia cui è sottoposto. Se nel suo Blog passasse dal facile insulto al più difficile ragionamento, forse Grillo di questi processi ne avrebbe di meno.

Per non parlare delle odierne lamentazioni perché a suo dire Beppe Grillo ci rimette economicamente per portare avanti le sue battaglie.

Peccato che il Corriere della Sera abbia pubblicato le denunce dei redditi di Beppe Grillo nell’articolo intitolato “Da quando ha il Blog entrante raddoppiate”. Articolo che Grillo non ha nemmeno cercato di smentire o confutare. Più facile insultare i giornalisti del Corriere nel V-DAY che confutare i dati da questi riportati.

Grillo, Antigrillo, il metodo Travaglio e le pubbliche confessioni 16 maggio 2008

Posted by antibeppegrillo in antipolitica, Beppe Grillo, Politici, Pregiudicato.
Tags: , , , , , , ,
30 comments

Confassioni di Grillo ed Antigrillo

Oggi Grillo confessa. Lo farò anche io:

  • se io a 29 anni fossi stato assunto come giovane avvocato (ovvero precario) in uno dei più importanti studi legali della mia città,
  • se il titolare di questo importante studio legale fosse stato anche professore universitario, parlamentare e presidente della commissione bilancio della Camera de Deputati,
  • se il titolare di questo studio mi avesse chiesto di entrare con il 3% delle quote come amministratore di una società di brokeraggio assicurativo che già nasceva con i contratti di alcune importanti società assicurative del Nord Italia,
  • se i soci di questa società fossero stati il “megaprofessore onorevole galattico” La Loggia, mio capo titolare del mio studio legale ed altri importanti clienti del suo studio legale, tutti incensurati,

lo confesso; io avrei accettato con entusiasmo. Sarei stato persino convinto che tale proposta fosse una prova di stima del “mega avvocato presidente stellare”. Avrei accettato, sprezzante del pericolo che dopo venti anni qualcuno degli altri soci avrebbe potuto essere indagato e condannato per mafia. Non credo che sarei uscito da siffatta società dopo un anno e mezzo, liquidando il mio 3% di quote come ha fatto Schifani a 30 anni.

Questa confessione mi rende peggiore di uno che ha avuto frequentazioni mafiose. Mi rende uno che avrebbe accettato di avere tali frequentazioni, ma non ne ha nemmeno avuto l’occasione!

… invece Beppe Grillo è stato condannato ad un anno e tre mesi con la condizionale 20 aprile 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Pregiudicato.
Tags:
91 comments

Beppe Grillo dovrebbe essere l’ultimo ad indignarsi per la vergognosa levità delle pene comminate in Italia per il reato di omicidio colposo. Ma forse per Grillo la giustizia panale deve essere severa solo con gli imputati antipatici.

Scrive oggi Grillo : “Otto mesi con la condizionale per la morte di un ragazzo. Mi ha scritto la mamma di Andrea morto a 23 anni sul posto di lavoro con il cranio schiacciato. Fa accuse gravi. E’ stato celebrato un processo per omicidio colposo. I casi sono due: gli amministratori sotto accusa sono innocenti o colpevoli. Nel primo caso vanno assolti, nel secondo la condanna a otto mesi rappresenta il fallimento della giustizia in Italia. Sono curioso di leggere la sentenza.”

Scrive invece wikipedia alla voce Beppe Grillo : ” Nel 1988 la Cassazione lo condannò definitivamente per omicidio colposo a un anno e tre mesi di carcere, poiché giudicato responsabile della morte di due adulti e del loro bambino di 8 anni a seguito di un incidente d’auto, avvenuto il 7 dicembre del 1981, nel quale lui era alla guida. […]”

Anche io sarei curioso di leggere la sentanza. Magari Travaglio, così bravo nella ricerca di sentenze passate in giudicato, potrebbe trovare anche quella di condanna di Beppe Grillo.

Se in Italia non c’è democrazia… perchè Grillo non va in Tibet? 8 aprile 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Italiani, Politici, Pregiudicato.
37 comments

Visto che, secondo quanto scrive Grillo, nemmeno in Italia ci sarebbe Democrazia, allora Beppe dovrebbe andare dove c’è più bisogno di lui:

  • Grillo potrebbe andare in Tibet,
  • potrebbe vestirsi di arancione,
  • potrebbe guidare la rivolta,
  • potrebbe trovare un interprete e scrivere il suo Blog, direttamente da Lasha, in Tibetano,
  • potrebbe mettere in evidenza l’inefficienza della burocrazia cinese e le malefatte della classe politica cinese…

Forse ho capito perché Grillo non va in Tibet:

  • nessuno dei politici cinesi che governano il Tibet è pregiudicato o indagato.
  • Forse Grillo avrà concluso, sulla base dei suoi standard, che c’è più democrazia in Tibet che in Italia.

Forse però Grillo non va in Tibet perchè Grillo sa, anche se finge di non sapere, che, solo dove la democrazia c’è, è permesso dire e scrivere:

Qui non c’è democrazia!”

Questi Grilli romani sono più divertenti di Beppe Grillo 7 aprile 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Blog, Italiani, Liste Civiche, partiti, Politici, Pregiudicato, Prodi, Sindacati.
Tags: , , , , , , ,
14 comments

Beppe Grillo, sempre più rabbioso e rancoroso, sta perdendo l’umorismo. La risata si sta trasformando in ghigno. Qualche giorno fa ha infierito su Giuliano Ferrara con un post intitolato “Giuliano l’aprostata” contenente una specie di poesia disgustosa.

Oggi la comicità spenta di Grillo ha partorito il post “Pduequadro”. Invece i Grillini romani hanno girato un video divertente e ricco di humor:

Il video è delizioso. Ricorda quelli mitici della Apple: “Ciao io sono un Mac, io sono un PC”:

(altro…)

Di Pietro sta per finire in un “Buco Nero”? 12 febbraio 2008

Posted by antibeppegrillo in antipolitica, Beppe Grillo, Berlusconi, Italiani, Liste Civiche, partiti, Politici, Pregiudicato, Prodi.
Tags: , ,
34 comments

Buco nero della Via Lattea

I paradossi del Grillo semi-politico sono sempre più comici. Il seguito di Beppe Grillo è enorme. Da un sondaggio pubblicato su Repubblica è risultato che “[…] gli italiani esprimano un atteggiamento positivo per Beppe Grillo (57%), in misura molto superiore che per Prodi (29%) e Berlusconi (39%). Ma anche Veltroni (49%) e Fini (50%)”

Il problema di questo leader politico così popolare, è che la sua popolarità è dovuta alla sua battaglia “Antipolitica”

Il paradosso è succoso: Grillo è un politico popolare in quanto antipolitico, che però non si può presentare agli elettori per due ottime ragioni:

1) Se lo facesse da antipolitico diventerebbe politico e perderebbe gran parte del proprio seguito.

2) Una delle sue prime proposte è quella di non consentire ai pregiudicati di presentarsi alle elezioni… Sfortunatamente Grillo stesso è un pregiudicato, condannato in via definitiva per omicidio colposo di due adulti ed un bambino. (altro…)

Barabba Barabba Barabba! 22 gennaio 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, mastella, Politici, Pregiudicato.
Tags: , ,
11 comments

La folla preferisce liberare un omicida

Il capopolo Grillo conosce la folla, che, tutto sommato, non è cambiata in 2000 anni.

Il Brabba di oggi è Vallanzasca, condannato per omicidi, rapine e sequestri di persona.

Tra un colpevole di omicidio ed un sospettato di un reato poco chiaro e con prove dubbie, Grillo, capo-popolo demagogo, URLA insieme alle sue folle, 2000 anni dopo, LIBERATE BARABBA!

Grillo, impara a vincere! 17 gennaio 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, indulto, mastella, partiti, Politici, Pregiudicato, Prodi, Rai, Travaglio.
Tags: , ,
19 comments

Grillo ha vinto. Mastella si è di messo dimesso. La moglie di Mastella è agli arresti domiciliari. Numerosi amici, parenti ed iscritti all’UDEUR sono agli arresti.

Se poi, tra cinque anni, il processo finirà senza condanne, ciò non potrà certo scalfire la vittoria ottenuta da Beppe Grillo contro Clemente Mastella.

Però Beppe poteva evitare di scrivere una specie di orrida canzone sulle spoglie del nemico sconfitto, invitando così la folla al vigliacco tripudio sulle spoglie del nemico sconfitto:

“[…]Prodi (4) io per te son stato
come un disco che fa l’indulto (5)
e poi si getta via
applausi della Cosca intorno a me
applausi tu sola Sandra non ci sei (altro…)

Hanno arrestato l’UDEUR, ma non si capisce perché 16 gennaio 2008

Posted by antibeppegrillo in antipolitica, Beppe Grillo, mastella, partiti, Politici, Pregiudicato.
Tags: , , , , ,
8 comments

Stasera leggevo il documentatissimo articolo di Marco Travaglio sul Blog di Grillo. Marco sa tutto sulla miriade di procedimenti penali cui è sottoposta l’UDEUR. Quasi “l’ira vendicatrice di un popolo oppresso” stava per contagiarmi. Poi ho cercato di capire.

Mi sono fermato alla prima domanda: “Perché li hanno arrestati?” Marco Travaglio non poteva aiutarmi. Quando ha scritto la lettera a Grillo, ancora non si conoscevano i capi d’imputazione. Nemmeno si sapeva che lo stesso Mastella è indagato per 7 reati.

Ho provato da solo ed ecco cosa ho scoperto dal Corriere della Sera:

“Mastella, a cui sono stati contestati sette reati (concorso esterno in associazione per delinquere, due episodi di concorso in concussione e uno di tentata concussione, un concorso in abuso d’ufficio e due concorsi in falso) […]
In particolare, secondo quanto si è appreso, i quattro avrebbero costretto Bassolino ad assicurare loro la nomina a commissario dell’Asi di Benevento di una persona «liberamente designata da Mastella». Non è stato però precisato quale sia stato l’elemento di pressione utilizzato nei confronti del capo della giunta regionale, forse solo un «ricatto» politico, ovvero la minaccia di uscire dalla coalizione di maggioranza”

Devo dire che mi viene il mal di pancia ogni volta leggo “concorso esterno in associazione per delinquere”, un reato che non esiste sul codice penale, ma nasce ultimamente dalla giurisprudenza.

Poi mi pare che, se si dovessero arrestare quattro persone per una raccomandazione, la popolazione italiana sarebbe ridotta di almeno un terzo. Deve esserci dell’altro. Si saranno forse fregati dei soldi? Per ora non sembra.

Spero che Travaglio ci spieghi bene domani. Intanto stanotte vado a dormire in stato confusionale… Anche se credo che dormirò meglio dei vertici UDEUR…

Buonanotte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: