jump to navigation

bisogna abolire i processi: a che servono se i testimoni contrari alle tesi dell’accusa temono conseguenze personali? 25 giugno 2013

Posted by deminvest in Beppe Grillo, Giustizia, Italiani.
Tags: , , ,
trackback

Quando s’intimoriscono i testimoni si distrugge la giustizia.

Come sarebbe un processo contro di me in cui tutti i testimoni non allineati alla tesi dell’accusa sapessero di finire indagati per falsa testimonianza?

imputati indifesi con testimoni intimoriti

imputati indifesi con testimoni intimoriti

L’odio della magistratura politicizzata contro questo leader piuttosto incapace del centrodestra li sta portando a distruggere i fondamenti della Giustizia e le basi del processo penale.
Con i testimoni intimoriti non si fa un processo giusto.
Senza processo giusto non esiste giustizia.


Senza giustizia non c’è civiltà.
Senza civiltà c’è solo miseria.
Ecco cosa stanno facendo a ciascun italiano questi magistrati politicizzati!

Annunci

Commenti»

1. Alberto Cardone - 25 giugno 2013

Dicono che la testimonianza sia una prova piena. Ma se la testimonianza resa in tribunale (da persone, si può dire?, grate a Berlusconi) contrasta con intercettazioni (peraltro tristissime) raccolte mesi prima… la faccenda si fa spinosa.

2. antibeppegrillo - 25 giugno 2013

@Alberto
32 persone in questa situazione?
E’ normale che in un processo penale che si conclude con una condanna, le dichiarazioni dei testimoni della difesa contrastino con le conclusioni cui arrivano i giudici nella sentenza, i quali ritengono più attendibili le testimonianze dei testimoni d’accusa.
Questo non vuol dire che i testimoni della difesa debbano essere perseguiti per falsa testimonianza.
Se si procede in questo modo molti eviteranno di testimoniare per la difesa ed i processi diventeranno inutili. Basterà che PM e giudici si riuniscano in ufficio, vagliando le carte e leggendo le intercettazioni, che, come giustamente sottintende Christian, sono molto più attendibili dei testimoni in un processo.
Sai che risparmi! Oltretutto PM e giudici hanno anche gli uffici vicini.
Però sorge un interessante problema giuridico. Se sono le intercettazioni a portare la gente in galera, se uno mente al telefono quando viene intercettato, costui commette il reato di falsa testimonianza?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: