jump to navigation

Il trionfo dell’irrazionalismo… e lo sciacallaggio di Beppe Grillo 30 maggio 2012

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, economia, liberalismo.
Tags: , ,
trackback
usare la parte razionale del cervello o puntare sull'irrazionalità?

usare la parte razionale del cervello o puntare sull’irrazionalità?

Ho cominciato la  giornata con  un post meraviglioso ed uno infame:

  1. “Il trionfo dell’irrazionalismo” sul Blog Ogettivista
  2. “Non si puo’ morire di terremoto!” sul Blog di Beppe Grillo

1. “Il trionfo dell’irrazionalismo” ci mostra come il voler cercare a tutti i costi cause occulte e complotti, ci allontana dall’uso della razionalità.

2. “Non si puo’ morire di terremoto!” è un chiaro esempio di irrazionalismo e di sciacallaggio. Grillo specula sul dolore delle vittime del terremoto per gettare discredito sui suoi avversari (politici) contrabbandando per buone teorie prive di qualsiasi valenza scientifica.

Annunci

Commenti»

1. ila - 30 maggio 2012

“contrabbandando per buone teorie prive di qualsiasi valenza scientifica”: PAROLE SANTE!!! Condivido in pieno, bravo antigrillo!

Per di più portando avanti queste teorie si aumenta il livello di ignoranza su una materia il cui abc in Italia dovrebbe essere insegnato a tutti.

antibeppegrillo - 31 maggio 2012

grazie Ila 🙂

2. extreb - 31 maggio 2012

Molto bello il primo post, ti ringrazio per la segnalazione!
Per quanto riguarda il secondo, non ho davvero parole, d’altra parte non è una novità che grillo e le scienze non vadano per nulla d’accordo!

E mi fa davvero paura pensare che sia questo il livello scientifico dei consulenti di grillo e del m5s quando si parla di temi delicati quali energie, inceneritori, infrastrutture, risorse, tav, strade….

Va bene dare spazio ai giovani, mi piace l’idea, ma cerchiamo di dare spazio a giovani che se lo meritano, non ai giovani che si bevono tutte le stupidaggini che girano su internet… davvero vogliamo affidarci nelle mani di questi personaggi?

3. antibeppegrillo - 31 maggio 2012

sono d’accordo Extreb.

Una delle cose che fanno più paura di Grillo è la credulità nei confronti di santoni pseudoscientifici in molti campi.

Finché ci crede lui, poco male. Quando diffonde la sua irrazionalità cominciano i guai. Se un giorno dovesse portarla al potere, allora sarebbero problemi seri. Immagina le Bio Wash Ball in ogni casa al posto del detersivo… http://www.beppegrillo.it/2008/12/biowashball.html

4. Garb - 6 giugno 2012

Più osservo il fenomeno Grillo, più appare per la squallida manovra di marketing che è, senza scrupoli, senza morale e senza senso. Povera Italia!

5. antibeppegrillo - 6 giugno 2012

Senza scrupoli e senza morale sicuramente sì, però un senso c’è:

1) L’arroganza predatoria di gran parte della classe politica è veramente una peste da combattere. Peccato che Grillo (per opportunismo) finga di non vedere che l’arroganza predatoria è caratteristica dell’intera macchina statale, non solo della classe politica.

2) Grillo ci guadagna moltissimo economicamente e politicamente.

6. alessandro - 13 giugno 2012

provate a guardare questo http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/05/salute-pubblica-sono-cadetta-dellaccademia-di-filosofia-alimentare-del-dottor-lemme.html
E’ roba da wanna marchi!!!
E mentre gli altri post vengono regolarmente archiviati o rimossi questo persiste!!
CHE RIDERE!!

7. antibeppegrillo - 15 giugno 2012

vette di comicità!

8. Johnny7 - 12 agosto 2012

L’unico irrazionalismo è tenersi ancora Veltroni e Franceschini, braccia rubate all’agricoltura, altro che politici
L’irrazionalismo è aprire una porta a Pier Ferdinando Casini che non ha dovuto rendere conto di Totò Cuffaro su cui ci avrebbe messo la mano sul fuoco
Ma la gente, se è di sinistra, è così irrazionale che va a votare l’ex alleato di Berlusconi?
Un altro (finto) moralista cattolico che si scagliava contro i divorziati per divorziarsi a sua volta per sposarsi con Azzurra la figlia di Caltagirone?
Suvvia, non facciamo ridere i polli
Per quanto riguarda “Non si puo’ morire di terremoto!” noto che l’ignoranza gretta domina in questo Blog
Giampaolo Giuliani grazie al gas Radon aveva previsto il terremoto ed è stato infamato e denunciato prima e DOPO il terremoto, quindi è più esperto di qualcuno di voi che i terremoti se li studia su topolino
http://it.wikipedia.org/wiki/Giampaolo_Giuliani#Terremoto_dell.27Aquila_del_2009

9. Al Vecio - 6 settembre 2012

Veramente Giuliani ha previsto un terremoto a Sulmona per il 29 marzo e non all’Aquila per il 6 aprile. Solo dopo il terremoto dell’Aquila ha detto “io lo sapevo”. Non scherziamo, il Radon è stato studiato per decenni in Giappone, ma non è stata trovata nessuna correlazione coi terremoti. Non scherziamo dare credito a queste baggianate significa insultare chi lavora sul serio nella ricerca sui terremoti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: