jump to navigation

Il governo fa schifo; i conti pubblici sono fuori controllo; le tasse non scendono; intanto Berlusconi viene attaccato per una tragedia ferroviaria, per un terremoto, perchè non vuole farsi destituire dai giudici e per la frequentazione qualche ragazza 2 luglio 2009

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo.
trackback

Tre constatazioni semplici:

  1. Berlusconi sta governando male. Per colpa sua i conti pubblici sono drammatici. Se è comprensibile che le entrate fiscali abbiano un calo del 2,8%, non è accettabile che la spesa pubblica sia aumentata del 4,6% , in assenza di qualsiasi investimento mirato a fare ripartire l’economia italiana.
  2. Berlusconi è stato eletto democraticamente. E’ giusto che governi per altri quattro anni.
  3. L’interesse degli Italiani, di Destra, di Sinistra, di Centro, antipolitici o Grillini dovrebbe essere che Berlusconi governi il meglio possibile.

Questi tre fatti semplici e ragionevoli dovrebbero essere, tutti e tre, la base di qualsiasi discorso realistico e di qualsiasi opposizione costruttiva, nell’interesse dell’Italia e degli Italiani. Purtroppo sfuggono sommersi da una marea di dannosa demagogia.

Questa demagogia sta rovinando gli Italiani, ingannandoli, mettendoli gli uni contro gli altri e rendendoli incapaci di  operare e decidere per l’interesse generale.

Le opposizioni, la stampa e Grillo, non accettano la realtà dei fatti 2) e 3). Inscenano abietti tentativi di ribaltare la volontà degli elettori montando scandali sulle frequentazioni di Berlusconi o sperando di essere aiutati da qualche magistrato, da ricompensare in seguito con brillanti carriere politiche. Facendo così mettono sulla difensiva la maggioranza degli Italiani, che ha votato Centrodestra e che non vuole vedere il proprio voto cancellato da mezzucci diversi da una legittima consultazione democratica. La maggioranza degli Italiani si trovano costretti a difendere il loro voto, quindi Berlusconi, trascurando   il fatto 1) ,

Annunci

Commenti»

1. giosby - 3 luglio 2009

Ciao Teo!
Seguiamo il tuo ragionamento:
1) ok, anche se i conti pubblici erano drammatici anche prima, ma il dato che presenti è interessante. Ancora di più se pensiamo che Berlusconi non fa altro che raccontare a destra e a manca che sta risanando finalmente l’Italia.
2)Certo, ma è anche chiaro che chi non lo ha votato si dia da fare quantomeno per limitare i danni.
3) Ok, diciamo il meno peggio, ma è solo questione di punti di vista, la sostanza non cambia.

La DEMAGOGIA è senz’altro una brutta bestia! E mi sembra che tutti i politici hanno questo viziaccio. Tuttavia ci sono anche fatti! I fatti accadono e non sempre è giusto coprirsi gli occhi.
I fatti dimostrano che Berlusconi MENTE spesso e volentieri. Al di là del suo diritto di frequentare chi gli pare, donne e uomini, belle o brutte, a noi interessa poco.

Ma la menzogna è una malattia come la demagogia! Non è forse demagogia osannare l’operato del governo ogni 5 minuti come il migliore d’Europa e raccontare che l?italia affronta la crisi meglio di tutti?

Io personalmente non penso che sostituire Berlusconi sia una buona idea, ma penso che mostrare la sua mala fede sia un atto dovuto e se gli Italiani possono verificarla forse non saranno ugualmente disposti a votarlo la prossima volta …

O no?

🙂

http://www.giosby.it/2009/06/28/berlusconi-io-non-cero-e-se-cero-dormivo/comment-page-1/#comment-475

antibeppegrillo - 3 luglio 2009

Giosbi,

Le veline e le feste di Villa Certosa e Palazzo Grazioli, le lascerei a Chi o aNovella2000.

La malafede di Berlusconi invece la dimostrerei agli Italiani mettendo in evidenza i fatti che li danneggiano personalmente ad esempio dicendo:

1) Berlusconi aveva promesso di abbassare le imposte. Non lo ha fatto perché è bugiardo ed incapace.

2) Berlusconi mente se dice di non aver potuto ridurre le imposte per la crisi. Nonostante la crisi la spesa pubblica è aumentata del 4,6%. Se Berlusconi avesse tenuto ferma la spesa pubblica in questo tempo di crisi, egli avrebbe potuto diminuire le tasse del 4,6%.

3) Lo stesso Berlusconi ha più volte detto che una diminuzione delle aliquote fiscali porterebbe più persone a pagarle ed una maggiore crescita economica. Perchè Berlusconi smentisce nei fatti le sue stesse parole?

4) Invece delle 10 domande idiote su Naomi, a Berlusconi si dovrebbe chiedere:
“A parte le solite chiacchiere su centrali nucleari di cui non si vede nemmeno l’ombra e ponti nella fantasia, quanti soldi investiti dal governo, ad oggi, sono entrati nell’Economia reale per contrastare la crisi? A chi sono andati?”

2. vitaliano82 - 12 luglio 2009

antigrillo hai ragione da vendere.
ci sarebbero una montagna di cose da rimproverare a berlusconi, ma ci si sofferma su feste, donnine e altre amenità di questo tipo.

anche sul mio blog ho scritto un articolo a riguardo
http://yellowcar.wordpress.com/2009/06/19/basta/

3. Gaetano - 12 luglio 2009

E intanto il Bepun o meglio quei diavoli della Casaleggio,esperti in marketing , fiutata la leggerissima brezza di rinnovamento che soffia nel PD ne hanno escogitata un’altra : la candidatura di Grillo a segretario del partito. Il programma ? Al momento la solita demagogia antiberluscioniana che tanti voti ha portato a Di Pietro ..L’intento ? Probabilmente non perdere quella popolarità che tante palanche gli fa guadagnare .. 🙂

4. Gaetano - 13 luglio 2009

si vabbe’ c’e’ anche la retorica ambientalista e altre solite menate .. comunque non sono d’accordo con chi lo ritiene un danno per cosiddetti piombini spero gli permettano di partecipare

Mirko - 13 luglio 2009

Io invece spero che non gli permettano di partecipare…gli italiani!!
E’ in contraddizione pura con quanto detto in passato e così facendo per quanto gli riguarda perde tutta la sua credibilità…
Questo ho postato nel suo blog…i toni sono duri e forse eccessivi, ma la sua notizia mi ha suscitato una certa rabbia…

Caro Beppe…VERGOGNA!!!
Dopo aver raccolto 350.000 firme per un parlamento pulito SENZA CONDANNATI, tu CONDANNATO PER OMICIDIO COLPOSO vorresti entrare in parlamento??
Quando farai le liste dei condannati METTERAI ANCHE IL TUO NOME??
INVOCHERAI CHE TI CACCINO POICHE’ PER UN PARLAMENTO PULITO DA TE PROPOSTO TU LI SU QUELLE POLTRONE NON CI PUOI STARE??
CON CHE FACCIA HAI VIETATO L’APPARTENENZA AD UN PARTITO a coloro che volevano fare una lista civica a 5 stelle??Proprio TU che elogiavi le liste civiche, e DISPREZZI tutti i partiti ora VUI ENTRARE A FARNE PARTE??
Certo…hai un discreto numero di seguaci (uno in meno però…io non lo sono più) e potresti anche riuscire…se ti riesce che ti posso dire…bravo!!
Sei stato più furbo dei furbi…
Cambiano i furbi di turno, ma gli stupidi son sempre gli stessi…
———————————————————————————————-
Staremo a vedere che succede…resto sempre dell’idea che molti dei concetti espressi da grillo siano sacrosanti, trovo solo sbagliata la sua scelta, sbagliata se fatta in buona fede ovviamente…
Staremo a vedere…

5. Antigrillo - 13 luglio 2009

Mirko, toglimi una curiosità, lo hanno pubblicato o censurato il tuo commento sul Blog di Beppe Grillo?

6. Mirko - 13 luglio 2009

Lo hanno publicato…però non so se c’è ancora…dovrei controllare in mezzo al mare di commenti presenti….ti farò sapere…

7. Mirko - 13 luglio 2009

antigrillo….c’è ancora, non è stato censurato…
http://www.beppegrillo.it/2009/07/beppe_grillo_candidato_alla_segreteria_del_pd_7.html#page_5
alle ore 2:11
Come vedi non mi hanno censurato.

antibeppegrillo - 15 luglio 2009

meno male che non ti ha censurato!

A questo punto dovrei chiudere il Blog… Se Beppe smette di censurare, a cosa serve questo spazio di discussione libero da censure?

P.S.
a questo punto, tenendo conto della mia proverbiale pigrizia, dovreste incoraggiarmi… mentendomi… e dicendo nooo non lo chiudere, anzi aggiornalo, che i tuoi post sono insostituibili… 🙂

8. Pierpaolo - 14 luglio 2009

Le veline e le feste fanno parte di uno scenario grottesco che non lascerei a Novella Duemila. Non avrei alcun interesse ad occuparmene se l’uomo accusato di dubbia condotta morale fosse semplicemente un industriale o un imprenditore; ma per un capo di stato vorrei che la cosa fosse vissuta in modo diverso da più persone. Quest’uomo è stato eletto democraticamente, questo è vero ma non può permettersi di ridicolizzare l’istituto che rappresenta, deve impegnarsi a mantenere le promesse elettorali lasciando fuori le proprie vicende personali dalle cose di stato ed evitando di dare scandalo di se (evitando di farle non usando i servizi segreti per tenerle nascoste).
Potrà poi sembrarti nulla che un settantenne se la faccia con una ventenne e te lo dico da padre di una bambina … non è una cosa da nulla. Se lo fa un qualsiasi imprenditore ( e penso che chiunque abbia un certo giro di affari si trovi in contesti simili ) è solo un vizietto riprovevole da non approvare e non imitare. Ma se è il presidente del consiglio a fare quelle cose se vengono fornite prove e date in pasto all’ opinione pubblica e in questo percorso non si incontra un coeso sfavore popolare allora questi vizzietti da vecchio bavoso depravato vengono sdoganati, diventano cose marginali, normali, qualcosa che deve essere accettata. Io però non la accetto, mio nonno a 72 anni era saggio appagato, aveva imparato a godersela con poco. Uno che a 72 anni si intrattiene con diverse escort ventenni vestite da babbo natale e si fa di pillole blu per rimanere in erezione ( per forza ). E’ una persona malata, e non deve dirigere uno stato. Lui non se ne rende conto in quanto nelle sue dichiarazioni non c’è la negazione ma appunto la marginalizzazione della cosa. Inaccettabile.
Aggiungo che la condanna per omicidio colposo ( per un incidente d’auto ) mi pare che non crei conflitto con la carica politica, non ha niente a che vedere con la corruzione e la concussione mafiosa, resistenza e offesa a pubblico ufficiale che sono reati inconciliabili con un attività politica.
Certo è un reato di cui lo stesso Grillo dovrebbe parlare apertamente
sopratutto in vista di una sua candidatura, spero che lo faccia.

antibeppegrillo - 15 luglio 2009

Ma come fate voi discepoli di Beppe Grillo a confondere un incidente con un omicidio colposo?

Addirittura questo Grillino, pur di assolvere il suo condannato, arriva a confrontare un’inezia di reato come la resistenza a pubblico ufficiale con l’omicidio colposo!

Anche io sono padre. Ti assicuro che il mio primo timore non è che mia figlia decida di andare a letto con un settantenne. Il mio primo terrore è che salga in macchina con qualcuno che guida come un pazzo, o che incontri qualcuno che guida come un pazzo sulla sua strada.

Ma lo sai che gli incidenti d’auto sono la prima causa di morte sotto i 30 anni in Italia?

Per favore, guarda il video su questo post:
https://antigrillo.wordpress.com/2007/09/18/anche-grillo-e-un-pregiudicato-per-un-reato-lieve-giudicate-voi/
tanto per vedere qualche esempio di omicidi colposi commessi da automobilisti.

9. Mirko - 15 luglio 2009

Concordo…in tutto.
Tuttavia Grillo ha commesso un gravissimo errore…intanto nella proposta di legge “parlamento Pulito” non ha (mi pare) fatto distinzioni di reati.
Si parla solo che chi è condannato in via definitiva a reati penali non deve ricoprire incarichi istituzionali…egli stesso infatti aveva detto qualche annetto orsono che non si sarebbe mai candidato lasciando intendere che il suo obiettivo non fosse la carriera politica, ma solo “sputtanare” i politicanti corrotti e ripulire il parlamento da tal feccia.
Ora secondo me, l’omicidio colposo è un reato dovuto ad una colpa accertata ma assolutamente non intenzionale quindi non pregiudica la reputazione della persona che per disgrazia se ne macchia di tale colpa indi per cui anche per me non ci sono incompatibilità con incarichi istituzionali…
Però adesso c’è la contraddizione…Grillo affermando che non mirava alla carriera politica e che non si sarebbe mai candidato aveva raccolto la fiducia della gente poichè ciò dimostrava che le sue battaglie erano in buona fede e disinteressate (a nessuno importa se la sua notorietà rende pieni i teatri, nessuno è obbligato ad andarci, se la gente ci va vuol dire che piace).
Ora che smentisce le sue stesse parole almeno per quanto mi riguarda, perde tutta la fiducia acquisita grazie a quella logica dell’agire disinteressato…
Ora non è assurdo pensare che tutto ciò che è stato fatto fin ora sia per avere popolarità da sfruttare in un momento favorevole per accaparrarsi anche lui una poltrona…
Certo….lo so sto pensando male…e faccio peccato.
Ma come dice il detto anche se faccio peccato a pensar male, nolto spesso ci azzecco…

10. giosby - 15 luglio 2009

Ma Beppe Grillo è pagato da Berlusconi?

Con la candidatura a Segretario PD Grillo tenta di seppellire l’unica speranza ancora sopravvissuta di contrastare il governo odierno che tutti conosciamo.
Certo, un gran bel favore al Cavaliere, come i grandi aiuti che ha dato per far cadere Prodi, per spingere la gente di sinistra a non votare e permettere lo scempio attuale.
Certo 4 milioni il furbo Beppe li prende dagli spettacolini, ma chissà cosa prende fuori busta …

Certo, è soltanto una ipotesi maliziosa, ma alla fin fine in politica l’unica domanda corretta da farsi è: a CHI serve tutto questo?

E’ quasi Scacco Matto! Il Partito Democratico è in stallo! Praticamente non accettando l’iscrizione di Grillo fa proprio una figura di merda, poiché sembra che questa scelta con la democrazia ha ben poco a che vedere.

Ma se accetta l’iscrizione ha più possibilità di giocare ma è comunque messo sotto pressione da un provocatore che insieme alla sua rumorosa claque può far perdere un sacco di tempo, può portare molti allo sbando e, soprattutto, può dare l’impressione di un partito dedito alla demagogia più bieca, di cui Grillo è maestro.

Complimenti Beppe! I consiglieri della Casaleggio, la casa editrice legata a grandi gruppi finanziari, ti consiglia di osare sempre più in alto!

Evidentemente la passione del Cavaliere per L’Aquila ti ha contagiato!

O no?

🙂

http://www.giosby.it/2009/07/14/ma-beppe-grillo-e-pagato-da-berlusconi/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: