jump to navigation

Beppe Grillo: piazze piene ed urne vuote 29 aprile 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Blog, Italiani, partiti, Politici.
Tags: , , , , , , , ,
trackback

Come diceva Nenni nel \'48

Belle le manifestazioni in piazza di Beppe Grillo. Brutta la sconfitta di Beppe Grillo alle elezioni:

  1. L’affluenza in calo del 4% alle elezioni politiche 2008 dimostra il sostanziale fallimento della sciocca campagna di Beppe Grillo per il non voto.
  2. Le liste civiche hanno ottenuto risultati deludenti. Pochi punti percentuali. Talmente deludenti che ho avuto difficoltà a trovare il risultati percentuali pubblicati sul sito di Grillo o su quelli delle cosiddette liste Civiche. Es: sito ufficiale della lista Civica amici di Beppe Grillo, dove si preferisce parlare di altro, evitando di mettere in evidenza l’imabarazzante 2,6%.

Il confronto tra questi dati deludenti alle urne con il successo di Beppe Grillo nelle piazze e su Internet mi fa essere ottimista riguardo alla capacità dei seguaci di Beppe Grillo di pensare con la propria testa.

Sul Blog Antigrillo è stato scritto molte volte con chiarezza: Grillo ha sbagliato a disinteressarsi alla vita ed al futuro degli Italiani, che dipenderanno da chi governerà il paese nei prossimi cinque anni.

Anche l’idea di obbligare le liste civiche di appoggiate da Grillo ad una sterile e stupida opposizione nei consigli comunali era un’idea idiota. L’Antigrillo la scritto e gran parte dei Grillini l’hanno capito. Grillo ha sbagliato nel sottovalutare il fatto che la vita ed il futuro degli italiani dipenderanno anche da chi sarà il sindaco della loro città nei prossimi anni. I Grillini hanno giustamente preferito scegliere il proprio sindaco che dare il voto alle inutili liste civiche di Grillo.

I seguaci di Beppe si sono, in gran parte, dimostrati più intelligenti del proprio Grillo – Guru. Sono andati a votare, hanno scelto o provato a scegliere chi li avrebbe governati per i prossimi anni a livello nazionale e locale.

Invece le iniziative in piazza di Beppe Grillo hanno avuto grande successo perché ritenute giuste e positive dai seguaci di Grillo.

Speriamo che Beppe Grillo abbia l’umiltà d’imparare dai propri seguaci. Speriamo che sappia cogliere il significato delle proprie vittorie e delle proprie sconfitte, per scegliere in futuro una strategia che gli consenta di postare un apporto ancora più positivo alla vita politica italiana. Purtroppo nel delirio di onnipotenza di oggi, Grillo non sembra avere questa umiltà.

Annunci

Commenti»

1. saso - 29 aprile 2008

la solita superficialità.
grillo non è il guru di nessuno, né noi siamo i suoi seguaci. quello che grillo fa è solo informazione. la gente è assetata di verità, per questo va in piazza a sentire quello che dice. la verità che non viene raccontata dai giornali di berlusocni e dalle sue televisioni.
da tali informazioni i “grillini” imparano a pensare senza condizionamenti psicologici.
perchè non ti esponi e vediamo chi sei davvero cosi possiamo giudicare anche te. o hai qualcosa da nascondere?
grillo almeno si è rimesso al giudizio di quelli come voi. non ha paura di dire ciò che pensa. se i “grillini” sono seguaci i berlusconiani come li chiamiamo?

2. Nicola - 29 aprile 2008

@saso
> […] quello che grillo fa è solo informazione […]
> […] la gente è assetata di verità, per questo va in
> piazza a sentire quello che dice […]

Non ho mai creduto ai depositari di verità assolute e neanche mi arrogo la presunzione di comprendere quale sia la verità che sta dietro ad ogni cosa.
Al massimo posso cercarla individualmente, avvicinandomi ad essa il più possibile, documentandomi, non certo assumendo come unico punto di riferimento il blog di Beppe Grillo.
Un esempio?

“Il cellulare che cuoce il cervello.”
http://attivissimo.blogspot.com/2006/07/antibufala-cellulari-cuociuova.html

3. antibeppegrillo - 29 aprile 2008

@sasso, tu scrivi:

“grillo non è il guru di nessuno, né noi siamo i suoi seguaci. quello che grillo fa è solo informazione. la gente è assetata di verità, per questo va in piazza a sentire quello che dice.”

Secondo me questa visione di Grillo che fa solo informazione è parziale. Grillo non informa solo. Grillo fa due cose:

1) informa.
2) dice cosa fare. Es: “non votate alle politiche”, “votate le liste civiche alle comunali”, “firmate per i referendum”…

In pratico offre una visione della realtà e detta norme di comportamento. Mi pare che i guru facciano proprio queste due cose.

4. Ennio - 29 aprile 2008

Ripeto la forza di Grillo è l’aggiungere alla singola verità inconfutabile, e spesso populista, una marea di bugie rivolte unicamente allo scopo di indurre il pensiero della maggior parte di pecoroni verso una linea che porti il commercialista di Grillo a sorridere.
Una specie di specchietto per le allodole.
Per fortuna non sembrano molte le allodole ma sono sufficenti ad far sbellicare il suddetto commercialista…

5. antibeppegrillo - 29 aprile 2008

Effettivamente anche l’obiezione di Nicola a sasso sembra fondata. La ricerca della verità nelle parole di Grillo sembra un comportamento tipico del seguace di un guru

6. saso - 29 aprile 2008

@nicola
la solita superficialità. chi ha parlato di verità assoluta. la verità non te la dice certo berlusconi.
la verità la cerchi documentandoti? dove la cerchi se non nei giornali? e se questi non te la dicono?
@antibeppe
sei nervoso? ti trema la mano sulla esse?

7. Il Sofista - 29 aprile 2008

@antigrillo

su che base dici che chi condivide la linea di grillo non ha seguito il “guru”? con quali dati? sulla fantasia? immaginazione?
svelaci la formula matematica della tua affermazione
non credi siano supposizioni le tue?
sulla tua logica potrei affermare che il 4% di astensione più una massiccia campagna elettorale al pari degli altri partiti oggi gli amici di grillo sarebbero in parlamento come minimo al pari dell’italia dei valori e l’unione di centro….
con quale risultato? mettere nuovamente in equilibrio precario un paese?
meglio fare politica a partire dai comuni, per assurdo anche con un solo assessore…
preferisco di gran lunga credere in qualcosa di nuovo, con mille difetti che con qualcosa di già visto con il quale ho la certezza di non riuscire nell’intento…
se hai un dipendente che ha dato dimostrazione più volte di essere incapace cosa fai? lo promuovi amministratore?

8. Nicola - 29 aprile 2008

@antigrillo
> sulla tua logica potrei affermare che il 4% di astensione più una
> massiccia campagna elettorale al pari degli altri partiti oggi gli
> amici di grillo sarebbero in parlamento come minimo al pari
> dell’italia dei valori e l’unione di centro…. […]
Su questo posso tranquillizarti.
Alle prossime elezioni ci sarete anche voi, mettiamolo pure nero su bianco. Il fatto è che creare un nuovo soggetto politico su base nazionale richiede tempo, specie se questo assume le dimensioni del movimento dei grillini. Vedrai che in parlamento ci arrivate anche voi e prima di quanto pensi.
Resterà solo da verificare il dettaglio riguardante il numero di candidature dal momento che l’amicone Di Pietro ormai ha esaurito le cartucce! 🙂

9. antibeppegrillo - 29 aprile 2008

@ il sofista, il tentativo di Grillo di auto attribuirsi il 4% di astensione in più rispetto alle politiche 2006 è ridicolo:

quel misero -4% di affluenza è il minimo che ci si poteva aspettare visto che entrambi gli schieramenti hanno deluso il proprio elettorato:

1) per 5 anni Berlusconi ha governato talmente male che i suoi elettori lo hanno mandato a casa.

2) per due anni Prodi ha governato talmente male che i suoi elettori lo hanno mandato a casa.

Gli amici di Grillo in Parlamento non sarebbero certo entrati con il misero 2,6% beccato da Serenetta Monti a Roma, anche perchè, nel Nord, il voto di protesta ha preso tutta un’altra strada… infatti le liste civiche di Grillo a Vicenza ed a Treviso non hanno preso nemmeno un consigliere comunale.

10. antibeppegrillo - 29 aprile 2008

@ sofista…

poi mi deludi…. visto che le liste civiche Grillo sono impegnate stare all’opposizione, da un sofista non mi aspettavo un frase del genere:

“meglio fare politica a partire dai comuni, per assurdo anche con un solo assessore…”

Caro sofista, dai una controllatina al significato della parola “assessore”:
http://it.wikipedia.org/wiki/Assessore

11. Max72 - 29 aprile 2008

@tutti
Complimenti!!! Concedetemi però di fare i complimenti all’antigrillo, è comunque grazie a lui se qui si può avere un confronto, è la prima volta che leggo questo blog e l’ho già aggiunto ai preferiti, assieme a quello di Grillo. Una cosa mi sconcerta e però vorrei capire… perchè i giornali secondo i grillini sono strumentalizzati ed il sito di beppe grillo no?, perchè i numeri espressi da beppe grillo sono inconfutabili e quelli dei giornali invece sono astratti ?(Non ha senso pubblicare dal sito dell’Unità due articoli con una capienza diversa della piazza, non è quello il punto se Beppe Grillo deve essere diverso deve comportarsi diversamente, e dire che in piazza c’erano 45.000 persone perchè di più la piazza fisicamente non ne tiene), perchè attribuirsi un 22% di astensionismo o anche solo il 4% in più quando nelle comunali dove erano presenti le liste dei grillini questo dato non è riscontrabile?
Spero di ottenere un confronto civile almeno in questo blog…le mie sono semplici domande che non hanno mai trovato una risposta sul blog di grillo, se non spesso insulti, o essere additato come Berlusconiano, Veltroniano ecc. Mi chiedo, visto che Grillo SAPEVA, i radicali glielo hanno fatto sapere in tutti i modi, non era meglio il 25 aprile dire ai 1.500.000 di firmatari dei referendum, che la loro firma non serviva a nulla visto che la COSTITUZIONE rende nulla la raccolta di firme avvenuta il 25/4, ed invitarli a firmare in occasione di un futuro V-Day?? Ma magari fra qualche mese dirà che hanno fatto in modo di annullare le firme perchè hanno paura!!!

12. Ennio - 29 aprile 2008

Una domanda:
Premetto la mia totale ignoranza in materia…
Sul sito dei grillini romani c’e’ un comunicato stampa nel quale sembrano sicuri che avranno almeno un membro nel consiglio comunale….

http://www.grilliromani.it/lista-civica

Ma sul sito dell’interno si nota come la suddetta lista civica non ottenga nemmeno un seggio…

http://ballottaggi2008.interno.it/ballottaggi/ball080427/G0700900.htm

Qualcuno sa spiegarmi se anche in questo unico barlume di speranza dei fedeli del grillo pensiero (visto che negli altri comuni non hanno raggiunto nemmeno il 2%) è stato oscurato dal fallimento?

13. Nicola - 29 aprile 2008

@Max72
Provo a risponderti io. 🙂

> perchè i giornali secondo i grillini sono strumentalizzati ed il
> sito di beppe grillo no?
Perchè in rete, secondo quanto sostenuto da Grillo, non si può mentire, mentre i giornali curano esclusivamente gli interessi dei potenti.

> perchè i numeri espressi da beppe grillo sono inconfutabili e
> quelli dei giornali invece sono astratti?
Vedi risposta precedente.

> perchè attribuirsi un 22% di astensionismo o anche solo il 4%
> in più quando nelle comunali dove erano presenti le liste dei
> grillini questo dato non è riscontrabile?
Il ricorso all’espediente della menzogna non è appannaggio di coloro che occupano la poltrona in parlamento. Ce lo vedi, ad esempio, uno come Berlusconi seduto nel salotto di Mediaset a prodigarsi in “mea culpa” davanti alla telecamera? Perchè Grillo dovrebbe praticare una tale forma di autolesionismo?

Comunque, benvenuto! 🙂

14. antibeppegrillo - 29 aprile 2008

@ Max,

prima di tutto ti ringrazio per aver apprezzato questo nostro piccolo luogo di dibattito. Ti ringrazio poi per il tuo commento lucido e chiaro.

Nicola ti ha risposto piuttosto bene. Provo anche io ad azzardare qualche ipotesi.

Grillo è diverso dai politici tradizionali in molti aspetti, ma è simile a loro in altri. E’ diverso perchè dice dice ciò che pensa senza mediare. E’ diverso perchè è intollerante contro la disonestà ovunque egli abbia impressione che questa si annidi. E’ diverso perchè non fa parte di caste o gruppi di potere, vuole semplicemente crearsene uno suo, ma non è disposto a stringere accordi con altri gruppi di potere.

E’ simile a tutti i politici e tutti i sindacalisti nel sovrastimare sistematicamente la partecipazione alle proprie manifestazioni di piazza.

E’ simile a molti politici tradizionale nel cercare sempre di spiegare che ha vinto alle elezioni, anche quando la sconfitta appare evidente.

Talmente evidente che sui tre siti delle liste civiche approvate da Grillo dove ho cercato, non sono riuscito a trovare la percentuale dei voti ottenuti. Non hanno nemmeno il coraggio di pubblicarla per quanto si vergognano del minuscolo risultato. Viva la trasparenza!

Per quanto riguarda il problema dei tempi di raccolta delle firme, non posso aiutarti. Finora non ho scritto nulla perché non ci ho capito molto. Potrebbe essere uno dei soliti pasticci alla Grillo, che, quando cerca di ottenere qualche risultato costruttivo, finisce per combinare pasticci.

15. antibeppegrillo - 29 aprile 2008

@ Ennio

se vedi il totale sul link nel sito del ministero, trovi indicati 57 seggi su 60. Probabilmente uno dei 3 mancanti è quello dei grilli romani. Stamattina ho letto pure sul Messaggero che i Grilli romani hanno preso un consigliere comunale

16. Max72 - 29 aprile 2008

@antibeppegrillo
Grazie delle risposte, anche se mi sarebbe piaciuta una risposta da chi sostiene Grillo… non è ironico mi piacerebbe avere la loro opinione. Per quanto riguarda il sito da cui prendere i dati legati ai voti ottenuti dalle liste dei grillini il sito era il seguente: http://beppegrillo.meetup.com/12/boards/thread/4536968
Purtroppo è da alcuni giorni che non funziona… Stranezze del Web… Il sottoscritto però ne ha scaricato una copia in ufficio e domani ve la renderò disponibile. Per quanto riguarda i tempi di raccolta delle firme ” Lo dice la legge 352 del 1970, quella che regola i referendum e che all’articolo 31 recita: «Non può essere depositata richiesta di referendum […] nei sei mesi successivi alla data di convocazione dei comizi elettorali per l’elezione di una delle camere». La data in questione è il 6 febbraio: significa che fino ad agosto non è possibile depositare le firme in Cassazione. La prima data utile è il 7 agosto. E siccome il deposito deve avvenire entro tre mesi dall’avvio della raccolta, la conseguenza è che ogni firma apposta sui moduli prima del 7 maggio è un autografo sul nulla.” (tratto dal sito dei radicali.it nel seguente link http://www.radicali.it/view.php?id=121314) Spero di essere utile nel prossimo futuro, per avere un confronto costruttivo.

17. Max72 - 29 aprile 2008

@tutti
mi correggo ora il sito dove sono disponibili i dati dei voti delle liste grillini funziona, ma è stato cambiato rispetto a quello che ho salvato io…Stranezze del Web.

18. Feonte90 - 29 aprile 2008

Ma non l’avete ancora capito che Grillo si è inventato un mestiere cari grillini? La gente lo va a vedere perchè fa ridere (a me no, ma i gusti sono gusti), per passare un pomeriggio, perchè è di tendenza, spendendo senza accorgerene e rendendo grillo ancora più schifosamente ricco…….Smettiamola di perdere tempo a discutere se grillo o silvio siano o meno i possessori della verità……tanto la gente anche se lo va a vedere, se ne sbatte e vota, partecipa, non siamo mica come gli americani, l’italiano medio di solito ha due possibili ragioni di vita: la politica e il calcio (entrambe per tutti: analfabeti e intellettuali)

19. Ennio - 29 aprile 2008

@ antigrillo

no i 3 seggi in piu’ sono per storace, ciocchetti e rutelli come evidenziato a fondo pagina nel sito del ministero. mi pare di aver capito che i 3 candidati sindaco con maggior voti hanno diritto ad un seggio…

20. Ennio - 30 aprile 2008

infatti oggi sul messaggero online compare la seguente notizia:

http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=6705&sez=ELEZIONI2008&npl=&desc_sez=

21. antibeppegrillo - 30 aprile 2008

Feonte90:

il tuo punto di vista è interessantissimo: il successo di Beppe Grillo in piazza è almeno in parte dovuto a quelli che non vanno per manifestare, ma per godersi lo spettacolo di un comico e farsi quattro risate.

Lo stesso Grillo, per smentire la tua tesi scrive:
“120.000 persone hanno ascoltato per sei ore in piedi sotto un caldo estivo economisti, ambientalisti, operai, matematici e anche Beppe Grillo.”

Ma io credo più a te Feonte che a Grillo 🙂

22. antibeppegrillo - 30 aprile 2008

Bravo Ennio!

Hai dipanato il mistero. Serenetta Monti non è stata eletta… E come Silvio qualche anno fa’ dice oggi:

“Ricontiamo!”

23. Ennio - 30 aprile 2008

Grazie ma mi devo correggere:
storace, ciocchetti e rutelli sono stati eletti perche’ presentatisi come candidati sindaci ed hanno superato lo sbarramento del 3% (cosa che Serenetta Monti (2,7%) non ha fatto.
Mistero svelato ^^

24. Giosby - 30 aprile 2008

Riguardo alla capacità dei seguaci di Beppe Grillo di pensare con la propria testa:

L’angolo del Bamba

http://mondogrillo.net/langolo-del-bamba/

25. grillosologrillo - 30 aprile 2008

Max
PRIMA DI TUTTO TI RINGRAZIO PER…
se non sai a cosa servono le firme e allora di cosa parli? Come altri in questo sito parli tanto per, estrapolando pochissime informazioni e pasticciando tutto. Ai tuoi colleghi antigrillo ho chiesto se sapevano che andreotti è un prescritto e non si sono fatti vivi, prendersela con Grillo è facile accettare la realtà di un governo pieno di persone con precedenti penali e con andreotti prescritto è un po difficile per te e per tutti gli antigrillo. Una cosa per volta, prima dimostrami che ciò che dico è falso se ci riuscirai diventerò un antigrillo anche io ma non fare come i tuoi collegi che sono spariti dopo il mio invito a cercare su youtube il nome andreotti, cerca di essere coerente sei in un paese dove governano i già condannati per gravi reati di concussione e affari con le varie mafie e stai quì a parlare di Grillo ma dai Max siamo seri, non ci hanno permesso di votare direttamentge i nomi delle persone che andranno al governo, li deciderà il tuo silvio che ti toglierà il bollo ma non parla della crescita zero del nostro paese ultimo dopo il portogallo, informati, se poi sei quì per aiutare la casta come io credo…..be allora ciao

26. Ennio - 30 aprile 2008

@ grillosologrillo

Ma sai cosa vuol dire prescrizione di un reato?
Da quando prescrizione vuol dire colpevolezza?
Andreotti che abbia avuto collusioni mafiose è fuor di dubbio secondo la mia opinione, ma secondo il diritto Italiano (ma dovrei dire grazie al diritto italiano) è innocente.

Le firme per questo 25 aprile saranno considerate nulle… Grillo ne potrà portare anche 50 milioni, ma se non si attiene alla legge saranno nulle.
“ignorantia legis non excusat”

Buon rodimento di fegato per i prossimi anni…

27. Ennio - 30 aprile 2008

Aggiungo:

Strano che Grillo nel suo vaneggiamento di onnipotenza non abbia accusato i POTENTI di aver fatto cadere il governo proprio per vanificare la raccolta firme del potente dio Grillo…

Per chi non sapesse di che sto parlando:
“Le firme raccolte non potranno essere depositate! La Legge n. 352 del 1970, infatti, recita chiaramente all’art. 31: “Non può essere depositata richiesta di referendum nell’anno anteriore alla scadenza di una delle due camere e nei sei mesi successivi alla data di convocazione dei comizi elettorali per l’elezione di una delle camere medesime”.”

28. grillosologrillo - 30 aprile 2008

come supponevo sei ignorante in materia, ignorante no è una offesa ignorare sta per “non conoscere” un determinato argomento, prescrizione non vuol dire innocenza, naturalmente non sei andato nemmeno tu su you tube lo dimostra il tempo trascorso tra il mio intervento e il tuo, sei pigro? Oppure non hai coraggio, quando si parla di qualcosa bisogna essere informati senza avere pregiudizi questi appartengono ai poveri di idee. Su you tube il signor Travaglio spiega tutto chiaramente facendo i nomi compreso andreotti se ciò che dice non fosse vero sarebbe stato querelato invece ai prescritti conviene tacere meno si parla meglio è, così quelli come te, poco curiosi e superficiali, non sapranno mai la verità. Non c’è astio nei miei commenti cerco di essere chiaro
con simpatia, GRILLOSOLOGRILLO

29. grillosologrillo - 30 aprile 2008

per quanto riguarda la validità delle firme siete fuori strada. Uno dei primi che gli rode la raccolta è il sugnor Gasparri come tu sai, almeno spero, lui essendo una persona comunque con un po di cervello non ha mai detto che le firme non sarebbero state valide, non lo dice perchè le notizie diffuse dai radicali sono infondate la differenza è che Gasparri, ripeto, ha più sale in zucca e non vuol gettarsi la zappa sui piedi….i radicali…be lasciamoli perdere

30. Max72 - 30 aprile 2008

@grillosologrillo
Scusa ma penso tu abbia sbagliato persona…Il tuo primo commento era diretto a me??? Ho riletto i miei commenti precedenti e non ho letto da nessuna parte che io ignoro quali siano i tre referendum proposti da grillo, tra l’altro su due mi trova assolutamente d’accordo.., era il mio secondo intervento su questo sito quindi mi risulta difficile aver parlato troppo!!! Probabilmente hai scambiato me per qualcun altro… Visto che però la pensi in modo diverso da quanto mi hanno risposto antigrillo e nicola. Ti chiedo una cortesia, non scrivo più sul blog di grillo perchè chiunque la pensa in modo diverso da grillo viene subito preso a pesci in faccia…e questo, ma è la MIA opinione, non è molto democratico, sfrutta la possibilità di un confronto, come voglio fare io, rileggi il mio primo commento e rispondi alle domande che io mi sono posto. Per quanto riguarda i radicali penso siano assolutamente esperti in referendum li hanno proposti quasi tutti loro!!! Sono assolutamente d’accordo con Grillo che tutti i parlamentari dovrebbero avere la “fedina penale” pulita, logicamente se si escludono “reati” come la resistenza a pubblico ufficiale qualora il pubblico ufficiale entri in casa tua e cominci a randellare a destra e a manca (Vedi caso Lega o Caso No Global Forum Genova) ed in alcuni casi anche reati come, tenetevi forte, l’omicidio colposo, se è stato conclamato colposo è evidente che si è trattato di un incidente e può purtroppo capitare a tutti (Chi non ha mai ucciso un gatto, una nutria, un cane che attraversava di notte la strada??? Se fosse stato un uomo??? Sarebbe stato omicidio colposo!!! a mio fratello è capitato, fortunatamente l’uomo ha solo avuto delle forti botte… ma se buttandosi sotto l’auto fosse morto??? ) Adesso vado a vedere il video di youtube mi auguro che nel frattempo tu possa rispondere al mio primo commento…

31. grillosologrillo - 30 aprile 2008

forse ho mescolato il tuo con altro commento, scusami. Riguardo ai pesci in faccia non so a cos ati riferisci potresti chiarirmi questo. Io scrivo spesso sul blog di grillo e come si intuisce sono dalla sua parte ma non sempre i miei interventi appaiono credo sia un problema di gran numero visto che anche li c’è chi gli va contro e questo non lo si può negare. Si per quanto riguarda i reati sono daccordo con te ma i reati di MAFIA e truffa allo stato no su questo no, grazie per l’intervento
a presto

32. Max72 - 30 aprile 2008

@grillosologrillo
Io sono andato su youtube ma tu non hai ancora risposto…
Sono andato a vedere 2 video su youtube a proposito di Andreotti (Un’intervista a Travaglio ed un’intervista a Caselli). Interessante, anche se già conoscevo la loro versione della verità,(La verità assoluta stà nei documenti processuali ed io non li ho visti presuppongo che loro si ma lo presuppongo) sopprattutto quella di Travaglio… però ti dico niente di nuovo, niente di illuminante, si parla di non assoluzione ad Andreotti… ma questo già si sapeva… di prescrizione… e si sapeva anche questo (Il sapere non vuol dire che io ritenga Andreotti pulito), per questo sono d’accordo con Ennio “grazie alla legge italiana è ancora senatore”… è sbagliata la legge??? CERTO ma fin che non cambia noi, purtroppo, dobbiamo tenere conto di quella!!! Però una cosa ho notato nei video si parla sempre al generale… mi spiego reato di collusione, favoreggiamento, appoggio esterno… ma non si cita mai il fatto!!! Travaglio dice: ” Se dai alla gente dei dati falsi spacciandoli per la verità, la gente smette di cercarla la verità”. Guarda sono appassionato di cospirazione e questa è la frase tipica di chi la verità te la vuole VENDERE… Perchè per sapere la verità sul processo Andreotti devo COMPRARE il libro di Travaglio??? Perchè per conoscere la verità sull’11 settembre devo COMPRARE il dvd di Mazzucco o peggio il libro/dvd di Giulietto Chiesa??? Perchè per sapere la verità su Gesù e la Maddalena devo COMPRARE il Codice Da Vinci di Dan Brown??? Se come si dice la verità è un bene di tutti non dovrebbe servire ad arricchire nessuno!!! Prova a guardare quanti siti di Debug ci sono on-line e guarda quanti di questi vendono qualcosa??? Ora guarda quanti siti di “cospirazionisti” ci sono on-line??? Noti la differenza?

33. Nicola - 30 aprile 2008

uh uh uh, ragazzuoli miei, prendo visione in questo momento dell’ultimo post di Grillo e cosa vi trovo?
Una feroce denuncia a quella che lui ha definito “La colonna infame”, roba da strapparsi quei pochi capelli che mi rimangono in testa!
Credo che stavolta l’abbia fatta veramente grossa, tant’è che i primi commenti sono permeati dal totale risentimento dei suoi fan.
Aspetto comunque che il nostro anfitrione apra il nuovo post, al fine di evitare inutili divagazioni.

34. Ennio - 30 aprile 2008

Riporto un commento su tutti:
————————————————-
BEPPE!!! non ci siamo…
NON TRADIRCI per favore
NON FARCI MALE ANCHE TU per favore

HAI 4milioni… CON 1/8 uno ottavo del tuoi 4milioni (500.000), IO E MIA FAMIGLIA SAREMO A POSTO PER SEMPRE PUR SOTTOMESSI ALLA PRECARIETA PER COLPA DEI VOI RICCASTRI!!!

BEPPE!!!
NON TRADIRCI per favore
NON FERIRCI per favore
NON INCULARCI per favore
NON…

POTRESTI DONAR ANCHE 500€ ogni precariato con famiglia disperata che ci sono tanti… eppure SI STANNO AMMAZZANDO PER COLPA DEI RICCASTRI come VOI!

BEPPE!
NON FRECARCI per favore
NON FARCI MORIRE per favore
NON…

—————————————————–

Beppe ora ascolta il tuo popolo….

35. grillosologrillo - 30 aprile 2008

SI PARLA DI NON ASSOLUZIONE AD ANDREOTTI MA QUESTO SI SAPEVA GIA’
lo sapeva chi? Fai un giro nella tua città e prova a porgli la domenda se and…ècolpevole o assolto e poi mi dirai se si sapeva già, lo sappiamo in pochi l’80% di quelli che hanno votato la stragrande maggioranza di loro sa chi vince il grande fratello e tutte le bufale di questa informazione distorta e nascosta MA FINCHE’ NON CAMBIA DOBBIAMO (purtroppo purtroppo purtroppo) TENER CONTO DI QUELLA.. e chi vuoi che la cambi? i signori..si fa per dire….che gli siedono vicino al governo? TU dovresti pretendere di vivere in uno stato senza mafiosi seduti sulle poltrone e non dire PURTROPPO. Per quanto riguarda il filmato di Travaglio che parla di andreotti consiglio chi legge questo commento di andarselo a guardare di persona parla molto più chiaro di quanto dice l’amico Max 72
Bene adesso chiudo
un saluto a tutti voi con sincera simpatia

36. la verità - 7 maggio 2008

sei un coglione! beppe è un grande! fa più informazione lui che tutti i giornali di m.. che ci sono in questo fottuto paese!.. :/

37. antibeppegrillo - 7 maggio 2008

davvero curioso che tu abbia “trattenuto” la m..
forse non volevi essere volgare?

38. z01na - 8 maggio 2008

…meglio un articolo di grillo che un servizio del telegiornale studio aperto, e’ perche’ esiste gente come grillo che tu hai diritto a scrivere questo blog, se c’era un’informazione “politicaly correct” tu a quest’ora eri a lavorare in campgna co una camicia nera addosso; non condivido cio’ che dici ma mi battero’ fino alla fine affinche tu possa dirlo.
pace e bene fratello blogghista

39. Roby - 8 maggio 2008

guarda che Voltaire aveva detto una cosa diversa. Battersi fa molto kompagno camicia rossa.

40. Roby - 8 maggio 2008

dimenticavo….

non che loro si siano battuti per la libertà d’informazione…

41. z01na - 8 maggio 2008

ah….no io ho citato una puntata dei griffin, non scomodo gente cosi importante per scrivere una cazzata su un blog altrui

42. Roby - 8 maggio 2008

quindi non sapevi nemmeno che era di voltaire tale citazione….di bene in meglio…

43. Roby - 8 maggio 2008

e la consideri pure una cazzata….bah

44. z01na - 9 maggio 2008

la cazzata era il fatto di scrivere su un blog tipo questo, non la citazione e so perfettamente chi e’ voltaire , vedo sempre anche io uomini e donne di maria de filippi 😉 non te inkazza dai ti giuro che non scrivo piu’ qua sopra cosi tornate a fare inutili dibbattiti seri kiss darlin

45. Roby - 9 maggio 2008

ma sei te che ci torni, mica ti invitiamo noi…vuoi vedere che ritornerai ancora a rispondere???

46. Den Pulsante - 9 maggio 2008

@grillosologrillo – Aprile 30, 2008

In genere a me non piace quando per spiegare i mali dell’Italia si da la colpa all’ignoranza della gente, tipico esempio tirare in ballo in Grande Fratello: il male dell’Italia guarda il grande fratello? E come spiegare il fatto che il GF c’è in TUTTA europa, a prescindere dalla qualità della classe politica?

“lo sapeva chi? Fai un giro nella tua città e prova a porgli la domenda se and…ècolpevole o assolto e poi mi dirai se si sapeva già”
Ancora, di nuovo qui si assume l’ignoranza della gente. Qualsiasi persona sopra una certa età sa che Andreotti era colluso con la mafia. Sotto una certa età lo sa solo chi si informa e chi legge. E non solo Grillo e Travaglio, la tua edicola è pieno di quotidiani e riviste che ne hanno parlato, la tua libreria altrettanto.

Quello che io penso che implicitamente a questo modo di ragionare ci sia l’assunto che chi non la pensa come noi sia disinforato o piloatato dai media tradizionali. Io penso che assumere che chi non la pensa come noi non sia intelligente come noi, sia un modo di pensare che ci pono nella condizione di scontrarci anzichè confrontarci. Non possiamo sempre pensare di essere noi quelli che si informano sui canali giusti, che guardano la tv giusta, che leggono i libri giusti e durante le elezioni fanno sempre la scelta giusta. Bisogna contemplare che esistano persone informate quanto noi che hanno opinioni diverse da noi, non si può dare sempre la colpa al Grande Fratello.

Io penso che il senso di questo blog sia anche quello di andare contro questo modo di ragionare, chi scrive su questo blog attacca spesso Beppe Grillo, ma allo stesso tempo vota la lista di Grillo nel segreto dell’urna. Quello che in questo blog si attacca è proprio il populismo di Grillo, quello che ci fa ricercare in una specifica categoria di italiani tutto il male dell’Italia, anzichè considerare la complessità dell’Italia.

(ok, una piccola nota: in verità non mi sono letto tutta la conversazione che hai fatto nello spazio dei commenti di questo post, perchè avete scritto davvero tanto. Chiedo scusa in anticipo se il mio commento è fuori contesto, e se lo è prego considerarlo come commento a sè anzichè come risposta all’utente grillosologrillo)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: