jump to navigation

Il dialogo secondo Beppe: 1) Grillo parla, la folla inneggia a lui 2) Ferrara parla, la folla lo ferma 3 aprile 2008

Posted by antibeppegrillo in antipolitica, Beppe Grillo, partiti, Politici.
trackback

I due unici tipi di dialogo amati da Grillo sono in realtà monologhi. A seconda dell’oratore il monologo amato da Grillo si divide in due categorie ben distinte:

1) Beppe Grillo parla, la folla applaude, inneggia a lui.

2) Giuliano Ferrara parla in un comizio elettorale, la folla gli impedisce di continuare. Grillo entusiasta pubblica l’ignobile poesia sotto il video di Ferrara insultato e sottoposto a lancio di ortaggi, mentre esercitava il suo diritto costituzionale a fare campagna elettorale con un comizio pubblico.

L’Antigrillo la pensa come Voltaire: “Non sono d’accordo con te, ma darei la vita per consentirti di esprimere le tue idee.”

Beppe Grillo, invece, felice che a Ferrara sia stato impedito di parlare con i suoi (pochi) elettori, intitola con fine senso dell’umorismo: “Giuliano l’Aprostata”; poi pubblica una poesia dallo stile Leopardiano, di cui volentieri riporto il nobile incipit:

“Ferrara è un grasso signore dai fianchi un po’ molli
col seno sul piano padano ed il culo sui colli
Ferrara arrogante e papale Ferrara il rosso e fetale
Ferrara con il Vaticano già un po’ comunista
e in odor americano[…]”

Una domanda… Qualcuno di voi ha mai assistito ad un dialogo decente tra Beppe Grillo e qualcuno che non fosse perfettamente d’accordo con Grillo?

Annunci

Commenti»

1. Matteo Maratea - 3 aprile 2008

Qui qualcosina c’è:
http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Xvid&id=8261
è una piccola intervista fatta l’8 settembre 2007
a Bologna.

Matteo Maratea

P.S. credo che in rete materiale c’è ne sia… o no?

2. antibeppegrillo - 3 aprile 2008

Grazie Matteo,

molto interessante, anche se, più che un dialogo era una serie di risposte dopo il Vday. In ogni caso a Beppe Grillo converrebbe accettare il dialogo. Le sue risposte tendono ad essere più umane, convincenti e veritiere dei suoi monologhi.

Quello che cercavo in realtà era un dialogo con contraddittorio, tipo Matrix o Porta a Porta. Un dialogo in cui Grillo deve argomentare con qualcuno che non sia del suo stesso parere. In rete non ho trovato nulla del genere, ma sto ancora cercando…

3. PIRRO - 3 aprile 2008

@ 2. antibeppegrillo – Aprile 3, 2008

se trovi qualcosa faccelo sapere

4. PIRRO - 3 aprile 2008

cmq ferrara un po se l’è cercato

c’è modo e modo di comunicare con le persone

5. Simone - 3 aprile 2008

C’è da dire che Ferrara parla liberamente dal suo giornale finanziato con i soldi di tutti, facendo monologhi … va nelle trasmissioni TV dove non c’è contestazione seria a qualsiasi argomento portato ..

poi sarà pure una reazione incivile, che non è mai una cosa positiva, ma quando va in un posto dove finalmente è possibile contestarlo, questo succede.

La Gente acclama Grillo? sarebbe libera di tirare ortaggi come con Ferrara, evidentemente preferisce non farlo … sono scelte

6. Antigrillo - 3 aprile 2008

@Simone

Che Grillo sia più popolare di Ferrara ci sono pochi dubbi. Questo non significa che a Ferrara debba essere impedito di parlare alle poche persone che erano andate in piazza per ascoltarlo.

In ogni caso se un folto gruppo di contromanifestanti avesse impedito a Beppe Grillo di tenere un comizio, io Antigrillo mi sarei indignato.

Ognuno deve andare ad ascoltare i comizi che gli interessano, non andare a disturbare quelli di persone che la pensano diversamente da lui, altrimenti torniamo agli scontri in piazza tra fascisti e comunisti, che non mi sembrano un esempio di civiltà.

7. Alberto - 3 aprile 2008

Questo post è tanto esilarante quanto inutile… In quanto se il tuo blog è contro grillo si dovrebbe riferire a cose inerenti al comico genovese e qui sinceramente non capisco il nesso… hai visto mica nel video grillo che ha lanciato l’uovo? no perchè in caso caspita hai una vista assurda io nn l’avevo notato… ognuno ha il diritto di manifestare anche il proprio dissenso, è ovvio che tale dissenso non deve sfociare in atti di violenza,ma la piazza non è un bene privato è chiunque può andarci anche protestando come in questo caso, se voleva parlare con le poche persone che volevano ascoltarlo faceva l’incontro in altra sedee poi guardate come risponde il signorile ferrara rilanciando oggetti sulla folla…mah… Ferrara che come dice bene simone con il suo giornale, Foglio, prende 3 milioni e mezzo di euro dalle nostre tasche fa monologhi sia sul suo giornale che in tv dove il serio contraddittorio è assente… e scende in piazza per parlare di cosa dell’aborto? l’aborto è ancestrale? ahahah
rido per non piangere…

8. vitaliano82 - 3 aprile 2008

io penso che si possa essere contrari alle idee di qualcun altro, ma alle parole devono corrispondere la forza delle propie idee.

se poi si ha carenza di argomenti allora la violenza è l’unico modo che queste persone hanno per “affermare” le proprie idee.

non sono un fan di ferrara, ma per lui massima solidarietà.

grillo aveva l’opportunità di esprimere la propria solidarietà a ferrara dimostrandosi “uomo” o perlomeno poteva starsene zitto.
ha preferito dimostrare per l’ennesima volta che lui vuole cavalcare solo la parte becera, populista e violento-repressa dei suoi fan con il suo “emozionante” sonetto.
vitaliano
http://yellowcar.wordpress.com

9. alee - 3 aprile 2008

Qualcuno mi spiega che c’entra Grillo con la gente che contesta sto panzone?
Li ha mandati lui?

10. antibeppegrillo - 3 aprile 2008

@Alberto,

Un candidato di un piccolo partito ha il diritto di tenere un comizio in piazza senza che i militanti di idee politiche diverse lo impediscano. Per questa ragione la polizia ha provato giustamente a difendere Ferrara.

La piazza non è un bene privato, ma per motivi di ordine pubblico non possono essere autorizzate nella stessa piazza due manifestazioni.

Se i militanti e le militanti per la libertà di aborto volevano manifestare democraticamente, potevano farlo in un’altra piazza chiedendo autorizzazione alla Questura come ha certamente fatto Ferrara, oppure nella stessa piazza un altro giorno.

Il fatto che Ferrara non sia simpatico perché ha un giornale finanziato con i soldi pubblici, non incide minimamente sul suo diritto costituzionale di fare indisturbato la sua campagna elettorale.

Soprattutto non sei tu a decidere se sia opportuno o meno parlare di aborto.

11. Il Sofista - 3 aprile 2008

@antigrillo

non è una poesia ma è tratta da una canzone di Guccini, il titolo è “Bologna” palesemente sostituita con Ferrara

criticare uno come Ferrara è un dovere, come lo è stato per Mastella, Cuffaro e molti altri… chi lo conosce lo evita

http://it.wikipedia.org/wiki/Giuliano_Ferrara

12. Il Sofista - 3 aprile 2008

@antigrillo

sul tuo riferimento alla frase di Voltaire “Non sono d’accordo con te, ma darei la vita per consentirti di esprimere le tue idee.”
ripeto solo il titolo di un tuo post “BASTA CON CERTE BOIATE DI GRILLO”

NON SEI CREDIBILE, LASCIA STARE

13. Il Sofista - 3 aprile 2008

@ANTIGRILLO

sul lancio degli ortaggi ho notato che l’ignobile gesto è stato ripetuto da Ferrara stesso…. ma di cosa stiamo parlando? povero cucciolo ha fatto la spia e adesso nessuno gli crede? ma che peccato ahahahhaha

14. antibeppegrillo - 3 aprile 2008

@alee

Grillo ha pubblicato oggi una specie di poesia beffarda di scherno sotto il video di Ferrara tacitato dalla folla… dimenticavo… Ha intitolato il tutto: “Giuliano l’Aprostata”

15. Matteo Maratea - 3 aprile 2008

“Il fatto che Ferrara non sia simpatico perché ha un giornale finanziato con i soldi pubblici, non incide minimamente sul suo diritto costituzionale di fare indisturbato la sua campagna elettorale.”

Incide invece il fatto che il suo curriculum è fatto di menzogne, tradimenti, spiate e volta faccia giustifica in pieno l’operato di quei ragazzi a Bologna.
Non parlare come un libro stampato.
La piazza è di tutti.
Questo essere meschino che non meriterebbe neanche 5 centesimi si permette il lusso e l’ardire di impostare la sua campagna elettorale su un tema così delicato!
Sa cose su questo argomento che noi poveri mortali non conosciamo?
Mi chiedo come la pensava 10 anni fa sull’aborto sto paladino dell’ipocrisia!

da Wikipedia:
– Ferrara ha appoggiato dagli anni ’90 tutti gli interventi militari degli Stati Uniti, a partire dalla Prima guerra del Golfo. All’inizio del 2003, in un editoriale del Foglio, appoggiò le iniziative militari USA in Iraq, che culminarono con l’invasione decisa dalla presidenza Bush senza aspettare la votazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, voce quasi isolata tra gli appelli contrari alla guerra scritti dai direttori dei maggiori quotidiani italiani
– Durante la 52esima edizione del Festival di Sanremo, per la quale era previsto uno sketch comico di Roberto Benigni nella serata finale, Giuliano Ferrara polemizzò contro il comico, asserendo che nel caso in cui fosse salito sul palco, egli sarebbe stato in prima fila a “tirargli uova marce”. Alla fine Ferrara si limitò a lanciare uova sullo schermo del televisore del suo salotto, di fronte ad una camera che lo riprendeva mentre assisteva all’esibizione del comico toscano. Quando Benigni vide che Ferrara non era presente, ironizzando ipotizzò che Ferrara fosse partito per Sanremo, ma che fosse tornato indietro dopo essersi mangiato le uova per strada.

Qui il suo curriculum:
http://it.wikipedia.org/wiki/Giuliano_Ferrara

Matteo Maratea

16. Matteo Maratea - 3 aprile 2008

Mi scuso con il sofista che aveva già postato
il link di Wikipadia mentre stavo scrivendo il mio commento.

Matteo Maratea

17. antibeppegrillo - 3 aprile 2008

@ il sofista

Ovviamente non intendevo dire che si dovrebbe fisicamente impediere a Grillo di dire Boiate. Basterebbe solo non dargli troppo retta quando ne spara di troppo gorsse.

Se tu hai capito che volevo azzittire Grillo, allora vuol dire mi ero spiegato molto male.

18. antibeppegrillo - 3 aprile 2008

@ Matteo,

se quando gli esponenti di un piccolo partito (es. con 1% di seguito) chiedono di fare una manifestazione in piazza, arrivano nella stessa piazza gli esponenti di un grande partito ad impedirglielo, la democrazia si trasforma in dittatura della maggioranza.

Le minoranze, anche se piccole, che la pensano diversamente, devono essere rispettate.

19. antibeppegrillo - 3 aprile 2008

@ Matteo,

devo chiederti un favore.

Io non ho mai censurato nessun commento quando insultava me.

Devo confessare che sono stato davvero tentato di farlo quando ho letto le tue parole rivolte ad una terza persona, che non ha nemmeno possibilità di difendersi perché certamente non ci legge.

Non ti censuro, non l’ho mai fatto e non voglio cominciare proprio con te.

Chiedo a te il permesso di togliere quattro frasi, che forse hai scritto in un momento di arrabbiatura e che forse non è opportuno lasciare. Oppure puoi farlo tu. Per favore, riposta il tuo commento con qualche modifica…

Aspetto una tua risposta.

Giacomo

20. Giovanni - 3 aprile 2008

Sul tema “Grillo e il dialogo con qualcuno che non la pensa come lui” volevo segnalare un articolo apparso sul blog di Gilioli (giornalista dell’espresso) http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/01/09/lintervista-mai-fatta-a-beppe-grillo/

Credo sia abbastanza esplicativo a proposito delle tendenze “da predicatore sul pulpito” del comico genovese.. mah..

21. PIRRO - 4 aprile 2008

come al solito “si indica la luna e gli imbecilli guardano il dito”

io non sono d’accordo con ferrara
forse se l’è cercata ferrara
ma non si puo elogiare il trattamento che hanno riservato a ferrara

Grillo poteva benissimo mettere un video sulle ragioni per cui l’aborto è una legge necessaria e dove poterla migliorare
ma lui ha preferito mettere in cattiva luce ferrara e soprattutto mostrare ai suoi adepti come bisogna trattare coloro che non la pensano come lui

22. Alberto - 4 aprile 2008

Non puoi chiedere il rispetto di un diritto costituzionale verso una persona che nella sua carriera politica li ha calpestati…

23. Matteo Maratea - 4 aprile 2008

@ Antigrillo

Caro Giacomo,
non ti preoccupare, fai quello che devi fare.
E’ vero, il commento è stato scritto in un momento di alterazione emotiva.
Mi scuso per il mio linguaggio offensivo e deleterio.

Matteo Maratea

24. Alberto - 4 aprile 2008

Per quanto il link di giovanni devo dire che non è assolutamente vero che grillo non accetta il confronto con i giornalisti è stato intervistato dal new york times è andato anche in germania ha fatto una conferenza per il monnezza day non mi sembra che non accetti il confronto…a mio parere grillo è convinto come lo sono io che la casta giornalistica per sottostare al potere dei grandi e anche per quello che il V day 2 andrà a costituire, sta operando un atto di denigrazione nei suoi confronti, come il tg1 che ha detto che il new york times ha scritto che gli italiani sono contro grillo notizia completamente falsa, o tutti i giornali siculi ed anche nazionali che non hanno dato nessuna notizia sugli incontri fatti da Beppe Grillo in sicilia insieme al candito a presidente della regione appoggiata da lui Sonia Alfano… Allora ti rendi conto che è vero che c’è un atto di offuscamento se nessuno ne parla anche dopo l’incontro, che ha fatto registrare una media di 5.000 persone nelle 4 piazze toccate,ti rendi conto che è impossibile che i media ignorino tale manifestazioni e parlino invece di Bertinotti che era lo stesso giorno di Grillo a palermo e che si e no avra “racimolato” 500 persone, ti rendi conto che è impossibile che ne parli solo annozero mentre tutti gli altri tg non accennano nemmeno a tal fatto, ti rendi conto che c’è davvero un’opera di “contrasto” nei confronti di grillo che è palese ed innegabile….potrei andare avanti con i ti rendi conto all’infinito…

25. antibeppegrillo - 4 aprile 2008

Grazie Matteo,

ti ringrazio davvero molto.

26. Paolo - 4 aprile 2008

Allora io sono d’accordo solo su una cosa. Sarebbe davvero bello ed interessante vedere Grillo a confronto con i politici sempre se il dibattito non diventa quello di Porta a Porta con Montanari…
Su Ferrara…Se c’è stata gente che lo ha contestato ci sarà un motivo no? ora tralasciando Grillo non mi direte che siete d’accordo con quell’ipocrita? Le spiegazioni da lui date circa la sua posizione secondo me non hanno senso. E poi in una società come l’Italia non vi deve meravigliare un lancio di pomodori!

27. Matteo Maratea - 4 aprile 2008

@Antigrillo

Figurati!!!
Alla prossima.

Matteo Maratea

28. Il Sofista - 4 aprile 2008

@pirro

è possibile che tu debba dare sempre aggettivi come imbecille e pecoroni a tutti quelli che condividono un idea di Grillo? su quale base? li conosci uno per uno?

lo critichi in continuazione, chiedi a lui di dare spiegazioni e tu per primo non sai far altro che insultare, perchè non hai spiegato a noi pecoroni come la pensi sull’aborto? quali sono le tue idee?

voi antigrillini criticate i modi ed il linguaggio di Grillo e poi fate le stesse cose….. suvvia un pò di coerenza…

29. Il Sofista - 4 aprile 2008

RIPETO
sul lancio degli ortaggi ho notato che l’ignobile gesto è stato ripetuto da Ferrara stesso…. ma di cosa stiamo parlando? povero cucciolo ha fatto la spia e adesso nessuno gli crede? chi è il peggiore? state difendendo l’indifendibile

30. PIRRO - 4 aprile 2008

@ 28. Il Sofista – Aprile 4, 2008

come al solito “si indica la luna e gli imbecilli guardano il dito”
è un modo di dire
e cmq non era riferito ai grillini, ma a tutti coloro che in questo episodio non hanno visto l’aggressione verso una persona, al di la di come la pensa.

Ma, ripeto, quello che fa più rabbia è l’avvallare di quest’azione da parte di grillo
in parole povere vi ha detto “questa è una cosa giusta e quando vedete qualcuno che non la pensa come voi, trattatelo cosi”

lo critico qundo sento il bisogno di criticarlo

chiedo a lui spiegazioni perchè è lui che si è proposto come la soluzione ai mali dell’Italia

forse sei tu che leggi solo gli insulti

posso anche spiegarti come la penso sull’aborto, ma in questo post si sta criticando il modo di portare avanti certe idee

qui non si sta difendendo l’idea di ferrara, ma la sua libertà di esprimere la sua opinione
poi se non riuscita a capire il senso del post, fate come volete.

31. Il Sofista - 4 aprile 2008

@PIRRO
ma hai visto il video? nemmeno Ferrara ha rispettato la contestazione rigettando gli ortaggi su chi lo criticava….

poi la tua interpreatzione del pensiero di grillo è qualcosa di esilarante e questo la dice lunga su quello che pensi di chi lo appoggia… sei arrivato al punto che leggi quello che dice, lo interpreti a modo tuo e poi accusi altri di cose che nemmeno pensano… grandioso ahhahahha

sul fatto che insulti continuamente i grillini c’è solo da leggere qualche tuo intervento…. a me non sembra di averti detto che fai solo quello ma che li vedi in un solo modo proprio come quando asserisci che l’unica ns idea è che tutti rubano…

per finire che grillo si sia proposto come soluzione ai mali dell’italia francamente non capisco cosa ci sia di male…. i politici cosa promettono? forse qualcuno ha mai detto “se andrò al governo farò danni”?

PS conosco bene il significato di sofista ed è il nick che mi ha attribuito un frequentatore del blog e da lì mi sono divertito ad usarlo… se non ti piace potrei usare “er pignolo” ahahhahaha forse mi si addice maggiormente

32. PIRRO - 4 aprile 2008

@ 31. Il Sofista – Aprile 4, 2008
allora se io vengo a un comizio di grillo e insieme ad altre persone iniziamo a fischiare e gettare ortaggi, per te è giusto?

io non ci vedo niente di esilarante in chi
prima mostra persone che impediscono (fossero stati solo fischi lo avrei capito) con lanci di ortaggi l’esprimere di un’idea
e dopo scrive cio che pensa di lui

l’equazione è semplice
non la pensi come me = ti meriti gli ortaggi in faccia

per quanto riguarda gli insulti, mi sembra che voi grillini avete molto da insegnarmi

ps:
sofista: termine che ha un significato positivo, di sapiente o di maestro, e un significato opposto, di elaboratore di ragionamenti falsi e capziosi.
Normalmente si usa il secondo significato.

invece sofisma: (cito demauro) 1 TS filos., argomentazione fallace e capziosa che presenta apparenza di verosimiglianza e validità, in realtà fondata su un procedimento logico di errori formali o ambiguità linguistiche

33. Il Sofista - 4 aprile 2008

@PIRRO

conosco bene il significato di sofista senza l’aiuto del vocabolario, se ancora non l’avessi capito è stato utilizzato in modo ironico e ripeto “mi sono divertito ad usarlo”

sugli insulti ribadisco ancora una volta che al contrario di quello che si è sempre criticato a grillo (te compreso) è in modo di dialogare, in aggiunta scopriamo che la cosa è ad uso e consumo di tutti, politici compresi, anzi, l’insulto maggiore viene proprio da chi con l’abuso delle parole cerca di fregarti cercando di passare come l’intellettuale di turno con il solo scopo di prendere voti…

per finire ancora una volta stai interpretando il pensiero di grillo scrivendo ” non la pensi come me = ti meriti gli ortaggi in faccia “, ma dove l’hai letto? con la stessa logica allora ferrara ha ragionato con questa equazione
non la pensi come me? = ti ritiro gli ortaggi
a differenza della tua equazione questa è un dato di fatto non una supposizione….

come dice un noto comico di zelig “fatti non pugnette”

34. PIRRO - 4 aprile 2008

@ 33. Il Sofista – Aprile 4, 2008
-per finire ancora una volta stai interpretando il pensiero di grillo scrivendo ” non la pensi come me = ti meriti gli ortaggi in faccia “, ma dove l’hai letto?-

non c’è bisogno di leggere da qualche parte
è un semplice ragionamento
se non riesci a capirlo, non è colpa mia

al posto di ferrara poteva starci chiunque
è il gesto che è sbagliato
sia del pubblico che di grillo

poi se vogliamo parlare di ferrara (che in non stimo) è un’altra cosa

– non la pensi come me? = ti ritiro gli ortaggi
a differenza della tua equazione questa è un dato di fatto non una supposizione…-

se il lancio degli ortaggi da parte di ferrara è un dato di fatto, che cos’è il lancio degli ortaggi da parte del pubblico? un evento sovrannaturale!

ti contraddici da solo

-l’insulto maggiore viene proprio da chi con l’abuso delle parole cerca di fregarti cercando di passare come l’intellettuale di turno con il solo scopo di prendere voti…-

anche grillo cerca di passare per intellettuale e anche lui è in cerca sia di voti, la dove ha bisogno di voti,
sia di non voti, che per lui sarebbero dei voti

ps: -conosco bene il significato di sofista senza l’aiuto del vocabolario, se ancora non l’avessi capito è stato utilizzato in modo ironico e ripeto “mi sono divertito ad usarlo”-

SI MA QUALE SIGNIFICATO USI IN SENSO IRONICO, IL PRIMO O IL SECONDO?

35. Il Sofista - 5 aprile 2008

@PIRRO

perdonami ma l’unico a non capire FORSE sei tu, il ragionamento è TUO non di Grillo, è una TUA interpretazione che vai ad attribuire ad altri…

la prova provata è che al tuo contrario personalmente ho letto un dissenso condiviso nei confronti di un uomo che non apprezzo…
grillo con lo spirito giullaresco che lo contraddistingue ha solo utilizzato come spuntop una canzone di guccini per dire quello che pensa di lui…

due persone = due interpretazioni

chi ha ragione? probabilmente nessuno dei due, se chiedessimo direttamente all’interessato probabilmente ne avremmo una terza

se scrivi “l’equazione è semplice” dai per scontato un ragionamento che in realtà non lo è….

scritto in quel modo sembra che i grillini fossero autorizzati a lanciare ortaggi, personalmente non l’ho mai fatto e non lo farò mai, il mio motto è il confronto e proprio per questo vengo su questo blog…..
mi dirai che Grillo non ama il confronto, pazienza, le sue idee restano molto buone, magari non tutte, ma sicuramente ne condivido molte di più con lui che non il PD oppure il PDL
per usare una frase che qui trovo spesso per me seguire le battaglie di grillo è scegliere il meno peggio e per usare una frase di beppe “se ci siamo ridotti a chiedere aiuto ad un comico siamo veramente alla frutta”

sul lancio degli ortaggi se non sono stato chiaro la rispiego

TUA – non la pensi come me (realtà) = ti meriti gli ortaggi in faccia (interpretazione)

MIA – non la pensi come me? (realtà) = ti ritiro gli ortaggi (realtà)

per quanto riguarda l’abuso delle parole passando per intellettuale evidentemente l’unico che si contraddice sei tu, come fai a dire che Grillo vuole passare da intellettuale con quel linguaggio? quale intellettuale usa quella termilogia? ma se predica da anni che lui è solo un comico! spessissimo per chiarire i suoi ragionamenti interpella studiosi, gente preparata sulla materia, a qual’è politico hai visto fare questo?

PS sul sofista ti tolgo ogni dubbio, la mia interpretazione è:

Anticamente il termine “sofista” era sinonimo di “saggio”, uomo esperto, conoscitore di tecniche particolari e dotato di una vasta cultura generale.
SOTTOLINEO è IRONICO cerco solo di capire e conoscere più cose che posso

36. Il Sofista - 5 aprile 2008

il meno peggio

http://it.youtube.com/watch?v=LYKCOdU0A30

pagano uno per parlare bene degli inceneritori e poi è lui il primo a non volerli… ma vi rendete conto?

37. Cecco - 5 aprile 2008

quale intellettuale usa quella termilogia? ma se predica da anni che lui è solo un comico!
———————————————-
non si può essere “solo” comici e poi fare manifestazioni politiche, incitare al non voto e appoggiare liste civiche.
Esattamente come tutti i politici predica bene e razzola male…

38. Cecco - 5 aprile 2008

il meno peggio

http://it.youtube.com/watch?v=LYKCOdU0A30

pagano uno per parlare bene degli inceneritori e poi è lui il primo a non volerli… ma vi rendete conto?
—————————————
c’è di meglio in giro…..

39. Il Sofista - 5 aprile 2008

@Cecco

è quello che molti di noi vorremmo fare senza necessariamente entrare in politica

40. PIRRO - 5 aprile 2008

@ 35. Il Sofista – Aprile 5, 2008
prova a togliere il prosciutto sopra gli occhi e rileggi quello che hai scritto:

TUA – non la pensi come me (realtà) = ti meriti gli ortaggi in faccia (interpretazione)

MIA – non la pensi come me? (realtà) = ti ritiro gli ortaggi (realtà)

Adesso spiegami per quale motivo
quando il pubblico lancia gli ortaggi “è una mia interpretazione”
e quando ferrara lancia gli ortaggi “è una realtà”?

Il primo a sbagliare è il pubblico
ferrara risponde (sbagliando) alla provocazione

“perdonami ma l’unico a non capire FORSE sei tu, il ragionamento è TUO non di Grillo, è una TUA interpretazione che vai ad attribuire ad altri…”

le azioni vanno anche interpretate
grillo ha postato un video dove un uomo viene preso a ortaggi in faccia e poi con una canzone lo insulta.
Ferrara (ma al suo posto poteva esserci chiunque, spero almeno questo tu lo abbia capito) subisce un’ingiustizia e grillo avalla il gesto con la canzone rielaborata.
Grillo poteva benissimo iniziare dicendo che è sbagliato lanciare gli ortaggi e poi prendere in giro Ferrara.

“la prova provata è che al tuo contrario personalmente ho letto un dissenso condiviso nei confronti di un uomo che non apprezzo…”

In questo caso tu continui a guardare il dito.
Quello che dice ferrara riguardo alla 194 a me non sta affatto bene
io sono per la legge 194, ma non per me che forse non ne farei mai uso (più che altro lo spero), ma per tutte quelle donne che per un motivo o per un altro devono ricorrere all’aborto.
Io aumenterei nelle scuole medie le lezioni di educazione sessuale perchè spesso ci sono ragazze che si ritrovano incite per ignoranza.

Ps: sofista di solito viene usato non come persona saggia ma come persona falsamente sapiente che con l’uso della retorica porta avanti discorsi ingannevoli, solo per questo ho insistito nel capire a quale facevi riferimento.

41. PIRRO - 5 aprile 2008

@37. Cecco – Aprile 5, 2008
Luttazzi ha scritto:
Scegli, Beppe! Magari nascesse ufficialmente il tuo partito! I tuoi spettacoli diventerebbero a tutti gli effetti dei comizi politici e nessuno dei tuoi fan dovrebbe più pagare il biglietto d’ingresso. Oooops!

42. Il Sofista - 6 aprile 2008

@PIRRO

mi spiace dirlo ma prorprio non capisci, mi sa che devi essere tu a rileggere
RIPETO “ti meriti gli ortaggi in faccia” è una TUA INTERPRETAZIONE, dove l’hai letto nell’intervento di Grillo? e poi siamo noi quelli che guardano il dito? il problema è tu sembri un visionario CONTINUANDO AD INTERPRETARE PENSIERI che non ti appartengono e per di più riesci a costruirci una polemica… mah! resto sempre più perplesso…

vuoi aumentare le ore di educazione sessuale nelle scuole? va benissimo posso tranquillamente condividerlo…. come sempre prevenire è meglio che curare….

@cecco

quella di Veltroni gira ormai da mesi e francamente sembra la meno grave, solo i cretini non cambiano idea, a sentire lui il progetto era talemtne buono che non ha saputo rinunciare….

43. PINO - 6 aprile 2008

@PIRRO….. oltre al prosciutto mi sa che dovresti togliere anche il panino dai tuoi occhi

44. PIRRO - 6 aprile 2008

@ Il Sofista
@ PINO
Se io postassi in un mio blog
prima il video di uno che viene preso a botte
poi della vittima ne parlo male
significa solo una cosa

“RIPETO “ti meriti gli ortaggi in faccia” è una TUA INTERPRETAZIONE, dove l’hai letto nell’intervento di Grillo?”

Grillo non lo ha scritto che “meriti gli ortaggi in faccia”
Grillo ha fatto vedere come si fa
che è anche più grave

Io a differenza di te e di PINO riesco a interpretare ovvero capire il messaggio che Grillo ha voluto dare

Poi se volete toglierci anche la facolta di interpretare, significa che stiamo messi proprio male.
Ma forse voi grillini l’avete persa da tempo la facoltà di interpretare.

Grillo sta facedo una propaganda alla cultura dell’odio verso chi la pensa diversamente da lui.

IO SOLO LIBERO E PENSO CON LA MIA TESTA
RIUSCENDO ANCORA AD INTERPRETARE LE AZIONI

qui sotto metto alcuni commenti sul sito dei grillini

RIEMPIAMOLI DI PALATE DI MERDA QUESTI DELINQUENTI CHE VANNO A FARE I COMIZI
ALTRO CHE MONETINE O MANDARINI!

BRAVA BOLOGNA! HAI DATO IL LA!
———————————–
Spero che sia così in tutte le piazze d’Italia, dove quel porco pensa di andare. Bisogna zittire questi LADRI DI LIBERTA’, farli scappare con la coda fra le gambe. Grande prova di Bologna….
————————————-
Perche’ solo a Ferrara???

TUTTI i comizi DEVONO ricevere un caldo benvenuto…non basta dire CI SIAMO ROTTI I COGLIONI!

Bisogna andare sotto il palco e gridarlooooo!!!

io ci saro’!
————————————–
Ti prego Giuliano passa anche da Genova…eh dai…faccelo saper un po prima così andiamo tutti al mercato di piazza Palermo a fare la spesa.
————————————-

E’ ANCORA UNA MIA INTERPRETAZIONE?
solo che la mia iterpretazione ritiene sbagliato comportarsi in quel modo, verso chiunque.

45. PIRRO - 6 aprile 2008

PER CHI ANCORA PENSA CHE IL BLOG DI GRILLO NON CENSURI
http://beppegrillo.meetup.com/780/messages/boards/thread/4439235/10

46. Cecco - 6 aprile 2008

@cecco

quella di Veltroni gira ormai da mesi e francamente sembra la meno grave, solo i cretini non cambiano idea, a sentire lui il progetto era talemtne buono che non ha saputo rinunciare….
———————————————-
nel trovare le scuse quando vi fa comodo siete i numeri 1…manco berlusconi vi riuscerebbe a battere!

47. Il Sofista - 7 aprile 2008

@cecco

credimi nessuna scusa, per anche Veltroni non è da votare

48. Il Sofista - 7 aprile 2008

@PIRRO

miiiiiiii sei de coccio, ma se sono io il primo a dire che ferrara NON andava preso ad ortaggi!?

nessuno ti ha mai negato di interpretare, semplicemente ti facevo notare che la tua ipotesi era differente dalla mia ed ho anche aggiunto che probabilmente nessuna delle due era quella esatta.

sulla propaganda alla cultura dell’odio ti faccio notare che è stata fatta sia dalla sinistra vs berlusconi che la destra verso i comunisti, indipendentemente dai torti e dalla ragioni (ovviamente sono i primi due esempi che mi sono venuti, potremmo parlarne per ore sull’argomento)

le frasi che hai riportato dei grillini sono le stesse che ho letto sui muri negli ultimi 40 anni da parte di schieramenti politici di ogni genere, purtroppo la mamma dei cretini è sempre incinta ed ha tutti i colori politici…..

per quanto riguarda la censura purtroppo lo sappiamo, ma RIBADISCO, non significa che le idee di fondo sia molto buone…

che grillo alla fine non riesca a combinare nulla, che le liste civiche vadano a finire nel nulla, che sia tutta una bufala o meno, quello che conta è che in qualche modo è stato uno dei pochi a schierarsi apertamente contro tutta la malapolitica ed i soprusi di questa classe dirigente…

fammi una lista di persone che si sono esposte come lui contro i poteri attuali e ti accorgerai che l’elenco è veramente breve….

49. Gennaro - 7 aprile 2008

@PIRRO

visto il numero di persone presenti al comizio di Ferrara, hai provato a chiederti se per caso non ci fosse anche qualcuno che ha il tuo stesso orientamento politico? credo che la probabilità sia molto alta.

50. PIRRO - 7 aprile 2008

@ 49. Gennaro – Aprile 7, 2008
il gesto è sbagliato x qualiasi orientamento politico religioso filosofico.
Anche se sono del mio stesso orientamento politico, io li riticerei ancora di più, non sono costretto a seguire il gregge.

@ 48. Il Sofista – Aprile 7, 2008
“le frasi che hai riportato dei grillini sono le stesse che ho letto sui muri negli ultimi 40 anni da parte di schieramenti politici di ogni genere”

certo, ma se tu le istighi le persone a comportarsi contro le regole democratiche, si potrebbe iniziare a parlare di apologia di reato.

Per quanto riguarda la lista di chi si espone contro i poteri credo anch’io che è troppo corta, ma mentre grillo ci guadagna (e non dite che non ci guadagna), nella lista che ti potrei fare, ci son molti che c’hanno rimesso le penne.

Per quelli che lottano e sono vivi, adesso mi vengono in mente solo questi: Paolo Barnard, Roberto Saviano, Stefano Salvi

Ripeto la frase di Luttazzi xkè secondo me c’ha preso in pieno
“Scegli, Beppe! Magari nascesse ufficialmente il tuo partito! I tuoi spettacoli diventerebbero a tutti gli effetti dei comizi politici e nessuno dei tuoi fan dovrebbe più pagare il biglietto d’ingresso. Oooops!”

51. cleopatra VII - 7 aprile 2008

e chi è che riesce ad impedire di parlare ad uno ke può farlo attraverso il giornale ke dirige e attraverso la televisione.sono mesi ke ferrara dice tutto ciò ke ritiene opportuno,senza ke nessuno lo azzittisca.la contestazione è stata violenta xkè violento è stato l’attacco alle donne ke lui continua a sostenere.senza dimenticare ke colui ke oggi si dikiara a difesa della vita era ieri a favore della guerra,quindi di tutte le morti,violenze,soprusi ke essa comporta.la contestazione ci stà tutta,e a gran voce.riguardo a grillo,la gente lo inneggia xkè condivide il suo pensiero,ke è in difesa,e non contro le persone ed i loro diritti.

52. Il Sofista - 7 aprile 2008

@PIRRO

Premettendo che sono tutte persone che stimo profondamente (e non è una battuta) devo fare alcune osservazioni:
Saviano non guadagna vendendo libri? Paolo Barnard lavorara per la Rai senza prendere lo stipendio? non sta sfruttando la notorietà avuta da Report per vendere i suoi libri? Stefano Salvi non ha sfruttato la notorietà di quando era a libro paga di mediaset? non vende libri pure lui?

nell’intervento di grillo RIPETO non ho letto nessuna istigazione ma una semplice e sana presa per il c..o, stai tranquillo che nessuno esporrà denuncia nei suoi confronti…..

53. Cecco - 7 aprile 2008

@ cleopatra VII

hai il testo k incastrato nella tastiera? cioè bella zia, tu sì che ci stai troppo dentro……
nessuno lo azzittisce perchè nessuno ha il diritto di farlo!
essere contro l’aborto a difesa della vita non significa essere pacifinto.
la gente inneggia grillo perchè è in difesa delle persone e dei loro diritti e poi mi dici che ferrara non ha il diritto di parlare o fare comizi? Condividere o meno le sue idee sono cose personali (io personalmente non condivido le sue idee), ma lui ha tutto il diritto di dirle e – visto che ci sono le elezioni – di fare comizi.

guerra e aborto sono due cose diverse; essere a favore della guerra non significa automaticamente essere a favore delle morti/violenze/soprusi che ne seguono.
non lo spiegano nei centri sociali?

54. Cecco - 7 aprile 2008

nell’intervento di grillo RIPETO non ho letto nessuna istigazione ma una semplice e sana presa per il c..o, stai tranquillo che nessuno esporrà denuncia nei suoi confronti…..
——————————————–
si però quando si prende qualcuno per il culo mostrando un modo di manifestare del tutto inaccettabile, si lascia adito a moooolti dubbi sul vero significato di quello che si vuole dire.
E Grillo non può permettersi questo lusso con tutta quella massa di gente pronta a martirizzarsi appena lui lo dice. Lui deve dare l’esempio per primo senza dar la possibilità di malinterpretare le sue parole! E’ un ruolo che si è scelto e ora è bene che lo rispetti.

55. Cecco - 7 aprile 2008

riporto un pezzo della lettera di Manganelli pubblicata nel blog di Grillo
————————————————–
Siamo tutti convinti che alcune modalità di protesta non rientrano nelle regole della “civile convivenza” e dello stesso ordinamento giuridico e non possono perciò essere consentite, neanche quando si dovesse ritenere che le regole della “civile convivenza” siano state infrante ancor prima proprio da chi è preposto ad assumere iniziative per il bene di tutti
—————————————————
in questo caso parla della polizia, ma ciò si estende a tutti, politici compresi (in fondo i politici dovrebbero essere proprio i primi ad assumere iniziative per il bene di tutti o, comunque, di quasi tutti).

56. PIRRO - 7 aprile 2008

@ 52. Il Sofista – Aprile 7, 2008
io non paragonerei grillo con saviano
saviano rischia veramente la vita e non solo lui, ma anche la sua famiglia

Barnard è uno che ha perso il lavoro solo xkè ha detto la verità
e grillo, sempre attento a queste cose, non ha in nessun modo aiutato Barnard, neanche un post. (e questo mi puzza mi puzza)

Salvi ha perso il lavoro solo perchè non si è voluto piegare al sistema.
Grillo critica quelli che si piegano al padrone, poi quando c’è uno che ha il coraggio di dire no a berlusconi, con tutte le conseguenze, non gli ha dedicato nemmeno una riga.
Salvi ha il coraggio di parlare di signoraggio, mafia e la truffa ford che nessuno ne parla.

Spiegatemi come mai queste persone “non son degne di partecipare alla mensa del signor Grillo?”

“non ho letto nessuna istigazione ma una semplice e sana presa per il c..o”
troppo facile nascondersi dietro “le prese per il c..o”

57. Matteo Maratea - 7 aprile 2008

@ Antigrillo

Qui
http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=BigDownload&id=2591
siamo in un’aula di tribunale e troviamo un Grillo
abbastanza disponibile al dialogo.
Buona visione.

Matteo Maratea

58. PIRRO - 7 aprile 2008

@ 57. Matteo Maratea – Aprile 7, 2008
“Con il mio blog http://www.beppegrillo.it sto creando un punto di riferimento per la gente che non ha accesso ai mezzi di comunicazione. Ci sono milioni di persone su internet che sono straordinarie: per dire una parolaccia usano c…o, roba d’altri tempi. Mi da conforto il fatto che con questo blog io non mi sento solo: la gente mi scrive, siamo in tanti.”

ha dimenticato di aggiungere che “quelli che non la pensano come lui, vengono censurati e bannati”

Ripeto la frase di Luttazzi xkè mi fa ridere un sacco
“Scegli, Beppe! Magari nascesse ufficialmente il tuo partito! I tuoi spettacoli diventerebbero a tutti gli effetti dei comizi politici e nessuno dei tuoi fan dovrebbe più pagare il biglietto d’ingresso. Oooops!”

ahahahahhahah

ps: 600 mega per un video di 18 minuti ?

59. Matteo Maratea - 8 aprile 2008

@ PIRRO

E’ un file ad alta risoluzione (720×576) ecco perchè pesa un pò.
Se vuoi puoi vedere il filmato senza scaricarlo direttamente con WMP
qui il link:
http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Search&testo=grillo&tipo=testo

Matteo Maratea

60. Stefano - 8 aprile 2008

E’ inutile che cerchiate di attaccare Grillo, siete come dei bambini che si fanno i dispettini. Grillo è una persona, un essere umano e come tale può sbagliare. Ma credo che non riuscirebbe mai a sbagliare quanto si sono sbagliati e si stanno continuando a sbagliare i nostri DIPENDENTI. Non è Grillo che parla ma la Costituzione Italiana. Leggetevela voi “antigrillo”, capirete da soli che è tutta una pagliacciata e che la prima cosa ad essere anticostituzionale sono loro, I NOSTRI DIPENDENTI. Hanno rovinato l’ italia per succhiare miliardi di euro, per sistemare le LORO GENERAZIONI.

61. Stefano - 8 aprile 2008

Ahn già, dimenticavo.. VAFFANCULO!

62. Daniele - 9 aprile 2008

non mi pare che in questo blog ci siano molte persone a favore dei politici….ma forse bisogna imparare prima a leggere per poter capire cosa viene scritto….

63. Il Sofista - 9 aprile 2008

@PIRRO

vorrei solo ricordarti che Grillo era il comico che faceva più audience della televisione italiana, altro che Salvi e Barnard…
per quanto riguarda Saviano ribadisco che è una persona che stimo profondamente ma anche lui è attaccabile dal punto di vista economico, questi paragoni li hai voluti portare in evidenza tu e adesso non ti stanno più bene?
sulla puzza che senti siamo alle solite supposizioni, è come la storia di Grillo e la società che gestisce il suo blog…. se come gestore telefonico uso telecom sono a favore dello spionaggio industriale? oppure semplicemente voglio una linea telefonica?

64. Il Sofista - 9 aprile 2008

@PIRRO

se non fossi stato chiaro anche Grillo è stato cacciato dalla televizione italiana

65. Il Sofista - 9 aprile 2008

@CECCO

guerra e aborto sono due cose diverse; essere a favore della guerra non significa automaticamente essere a favore delle morti/violenze/soprusi che ne seguono.
non lo spiegano nei centri sociali?

hai mai visto una guerra senza morti? in quale università sei stato?

66. Il Sofista - 9 aprile 2008

@CECCO

si però quando si prende qualcuno per il culo mostrando un modo di manifestare del tutto inaccettabile, si lascia adito a moooolti dubbi sul vero significato di quello che si vuole dire.

dopo questa affermazione immagino che per te andare a votare sia una cosa aberrante, da quando un politico in campagna elettorale fa promesse non libere da interpretazioni? oppure loro possono permetterselo e Grillo no?

67. Cecco - 9 aprile 2008

@ ilsofista

dovresti cambiare nick “ilnoncapiscocosadiconogliatri”

dove ho scritto che guerre non significano morti? a volte sono necessarie (vedi balcani). Ora dimmi dove hai letto che per me guerre=niente morti, altrimenti dovrai ammettere che certe cose te le inventi la notte pur di “criticare”

idem per quelle sotto:
ho detto forse che i politici sono esenti? no al contrario io stesso sostengo che grillo è un politico, ma te fai finta di non capire cosa c’è scritto.

68. PIRRO - 9 aprile 2008

@ 62. Il Sofista – Aprile 9, 2008
“vorrei solo ricordarti che Grillo era il comico che faceva più audience della televisione italiana”

prima della battuta su craxi, praticamente la sua comicità faceva quasi cacare (rivediti i vecchi filmati).
Quando è tornato, molti lo hanno seguito, ma succede a tutti quelli che stanno per molto tempo senza andare in tv.
Salvi faceva molto odience quando faceva le sue inchieste e non era uno che stava per anni lontano dalla tv.
Ovviamente l’odience lo fa anche la pubblicità che si fa per l’evento.

Saviano puoi anche attaccarlo da un punto di vista economico, ma non puoi minimamente paragonarlo a grillo.
SAVIANO RISCHIA LA VITA, GRILLO NO
CI SARA’ UN PERCHE’!?!

Per quanto riguarda la puzza, io non mi riferivo alla casaleggio, ma al fatto che se una persona si vanta di essere un democratico sul web che da voce alle minoranze, perchè non ha dato voce a salvi o barnard.

Il suo blog è democratico solo quando lo dice lui?
se la risposta è si
non si chiama democrazia ma dittatura.

@ 59. Matteo Maratea – Aprile 8, 2008
Per quanto riguarda il video, ha fatto il solito monologo
i giornalisti che stavano la, hanno fatto domande semplici.

@ 60. Stefano – Aprile 8, 2008
gne gne gne gne gne

69. Cecco - 9 aprile 2008

ha dimenticavo..

non ho fatto l’università se proprio vuoi saperlo, ma ho fatto “di meglio”. 4 mesi in bosnia a sarajevo in missione con gli alpini ti bastano?

70. PIRRO - 9 aprile 2008

@ 63. Il Sofista – Aprile 9, 2008

“se non fossi stato chiaro anche Grillo è stato cacciato dalla televisione italiana”

il suo esilio è stata la sua fortuna


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: