jump to navigation

Le bugie del Grillo più grosse di quelle di Pinocchio 29 marzo 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, economia.
Tags: , , , ,
trackback

Scrive Grillo: “Il debito pubblico è finito sulla luna durante la gestione Tremonti.” Giulio Tremonti è stato ministro delle finanze per 7 mesi nel 1994 e poi dal 2001 al 2006. Basta leggere le cifre o guardare il grafico per smascherare le bugie di Beppe Grillo:

Anno

Debito% PIL

90 97,2
91 100,8
92 108,1
93 118,7
94 124,8
95 124,3
96 123,1
97 120,6
98 116,6
99 115,6
00 111,3
01 110,9
02 108,3
03 104,2
04 103,8
05 106,4
06 106,5
07 104

Ecco il grafico:

Debito Pubblico dell’Italia

Annunci

Commenti»

1. grandefata - 31 marzo 2008

e da dove avresti preso questi simpatici dati? 🙂

2. antibeppegrillo - 31 marzo 2008

Fonti:

Dal 1990 al 2002 ISTAT Conti ed aggregati economici delle Amministrazioni pubbliche Serie SEC95 – anni 2001-2004, prospetto 7

Dal 2003 al 2005 Banca d’Italia, Bollettino Economico Marzo 2006, pag. 60

Dal 2006 al 2007 Banca d’Italia, Bollettino Statistico 17 11 Marzo 2008

3. Il Sofista - 3 aprile 2008

ALCUNE RIFLESSIO SUI DATI ISTAT

http://www.uglfedep.org/pdf/ugl/inflazione.pdf

La verità è molto più complicata della falsità.

4. Il Sofista - 4 aprile 2008

@antigrillo

ho sentito un certo Veltroni dire che l’Italia ha perso 11 punti di PIL in 15 anni….. sei sicuro che le cose vanno così bene?

5. gino - 5 maggio 2008

Le vere verità e le riflessioni piu’ sensate

http://ciaksiscrive.blogspot.com/

entrate qui

6. Mike - 25 maggio 2008

Analizzare i dati sul debito pubblico non è molto rilevante per poter dare un giudizio superpartes su un qualsivoglia governo.L’indicatore vero che si deve guardare per poter dare un giudizio sull’operato è l’avanzo primario. Questo infatti depura l’indebitamento netto di un esercizio della spesa per interessi ,che sono esogeni (cioè non dipendono dal governo in carica). Analizzando i dati sull’avanzo primario scoprirete che nei 5 anni di gestione Berlusconi l’elevato avanzo primario che si era avuto nei precedenti governi è stato costantemente dissipato. Tremonti ha quindi goduto dell’effetto favorevole dato da interessi bassi. Ma questo non è un suo merito, perchè gli interessi come detto non dipendono dal governo in carica. In conclusione analizzando il grafico sull’andamento dell’avanzo primario (http://www.franchetto.net/request.php?72) il giudizio sull’operato di Tremonti non può che essere NEGATIVO!

7. Mike - 25 maggio 2008

Ah tra l’altro volevo aggiungere che nel 2001, quando Berlusconi e Tremonti si insediarono, si trovarono di fronte ad una situazione relativamente buona, e cioè bassi tassi di interesse, e Pil in crescita (a parte la flessione avuta nel 2002 a causa dell’11 settembre). Oggi invece la situazione che si trovano ad affrontare è più difficile: alti tassi di interesse e bassa crescita. Viene da domandarsi se Berlusconi abbia fatto bene a scegliere nuovamente Tremonti come ministro dell’economia.

8. Roberto Olivetti - 15 giugno 2008

Guardati anche questo:

9. denpulsante - 15 giugno 2008

Sì, in effetti ad essere pignoli non è vero che il debito pubblico è schizzato in alto durante la gestione Tremonti, ma è vero che è sceso meno velocemente.

10. Grillo - Pagina 4 - Triumphchepassione! Il Forum Triumph piu attivo d' Italia - 5 ottobre 2009

[…] […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: