jump to navigation

Metti che i processi si facciano sul Blog di Grillo 22 marzo 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Politici.
Tags: , , ,
trackback

Beppe Grillo vuole fare il giudice vendicatore

Metti che chiunque sia indagato sia considerato colpevole anche se poi non è condannato.

Metti che se non è possibile dimostrare reati di lesioni, minacce, violenza sessuale, ci pensi Grillo ad emettere condanne senza appello sul Blog, per il reato di tortura presente negli ordinamenti di altri paesi.

Metti che Grillo, nella sua veste di giudice vendicatore, immagini che sia possibile dimostrare la tortura dove non sono dimostrabili lesioni, minacce, violenza sessuale.

Metti che non sia necessario dimostrare la colpevolezza di un indagato, ma per la condanna basti la testimonianza più o meno attendibile di qualche amico di Grillo.

Metti che per essere considerati colpevoli sia sufficiente un’assoluzione per prescrizione. Paradossale: per Grillo assoluzione per prescrizione=condanna.

Metti che Grillo, giudice vendicatore degli altri, sia del tutto provo della prima qualità di un giudice: il dubbio.

Metti che lo stesso giudice vendicatore degli altri, abbia egli stesso riportato una condanna definitiva per omicidio colposo di tre persone.

Metti che Grillo… quel treno lo prenda davvero!

Annunci

Commenti»

1. Matteo Maratea - 22 marzo 2008

Mi spiace ma è un’atro post di gossip inutile!
ripeto:
Mi spiace ma è un’altro post di gossip inutile!

Matteo Maratea

2. Mirko - 23 marzo 2008

Metti che Grillo non ha accusato nessuno ma ha solo detto che in questo paese se un poliziotto usasse violenze su persone sarebbe condannato solo di abuso di ufficio e non di torture…metti che grillo parla di un reato che i nostri politici non vogliono riconoscere…chissà perchè….metti che l’unico scopo dei post dell’Antigrillo non sia correggere le inesattezze di Beppe ma solo ed esclusivamente denigrarlo ad ogni costo….

3. PIRRO - 23 marzo 2008

@ 2. Mirko – Marzo 23, 2008

Lo scandalo qui non è che grillo denuci le violenze del G8
Lo scandalo è che siccome grillo ha detto che a Genova ci sono state delle violenze, i grillini da oggi inizieranno a dire ” a Genova ci sono state delle violenze”

E prima i grillini cosa pensavano del G8 a Genova?

Che cosa sono i grillini? Dove vivono i grillini?
Sembrano programmati per dire quello che il dio grillo dice
ma solo quando lo decide lui

Perchè in tutti questi anni (visto che si tratta della sua Genova) non ha mai lanciato una petizione, una sottoscrizione, una raccolta a punti, per denunciare le violenze nel G8 di Genova?
Dov’erano i grillini un mese dopo l’accaduto?
io lo so, erano al mare a fregarsene.

L’Italia in quei giorni non c’ha fatta una bella figura

In quei giorni la democrazia non c’era
lo documentano le centinaia di immagini riprese da telecamere

Ho visto medici con tanto di croce rossa che stavano curando i feriti, presi a manganellate. O in Italia “non si spara sulla croce rossa” è solo una battuta?

PERCHE’ GRILLO SI RICORDA ADESSO DEL G8?

L’Antigrillo non è certo il detentore di tutte le verità,
ma almeno qui si puo discutere democraticamente
cosa che nel blog di grillo non succede.

Nel blog di grillo, il “Re Vaffanculista” spara un’anatema,
i “Sudditi Vaffanculisti” si fanno le seghe a vicenda dicendo “SI, E’ VERO”
anche quando la verità ce l’avevano davanti agli occhi da anni.

Il Re Vaffanculista fa politica con i monologhi
non ama i dialoghi
lui sentenzia:
“Questo è ASSOLUTAMENTE giusto”
“Questo è ASSOLUTAMENTE sbagliato”

non c’è contraddittorio
lui è un monarca
un dittatore

“Io sono il tuo solo e unico blog, non avrai altro blog all’infuori di me”

metti che tutti gli italiani iniziassero a pensare civilmente con la propria testa….. vabbè ma adesso non parliamo di utopia

4. Matteo Maratea - 23 marzo 2008

@ PIRRO

(che tristezza)

qui
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-search.cgi
puoi trovare qualcosa scritta ba grillo sul g8
prima del 22 marzo 2008
Ti ho già scritto nel post “del becchino” di non dare tutto per scontato
io sono un grillino e non mi rispecchio assolutamente nella tua superficiale descrizione.

Dopo molti anni di sacrifici
ho una casa,
ho un lavoro fino alla pensione,
ho una bella famiglia,
ho una bella auto,
ho acquistato la seconda casa
e ho anche qualche soldo da parte…
…allora devo combattere per cosa???
Contro cosa e chi devo combattere affinché si producono dei cambiamenti radicali che portino migliorie alla mia vita?

Matteo Maratea

5. Matteo Maratea - 23 marzo 2008

@ tutti

il link postato necessita l’inserimento della parola G8 nell’apposito spazio per la ricerca.

Grazie.

Matteo Maratea

6. Mirko - 23 marzo 2008

@Pirro
Io ho visto le immagini del g8 a suo tempo ed ero disgustato da ciò che avevo visto anche se Grillo a suo tempo non diceva nulla, o meglio, non era conosciuto come ora e pure se aveva detto qualcosa è passato inosservato.
Caro Pirro, ma tu come osi dire che centinaia di migliaia di persone seguono Grillo come decerebrati senza riflettere con la loro testa?
Non so chi conosci tu, ci saranno pure degli idioti che si lasciano convincere ora da quel guru ora da quell’altro, ma su centinaia di miliaia di persone stai certo che una gran parte riflette.
Rileggi bene il mio commento e rifletti invece di sparare a zero :
Grillo non ha accusato nessuno di violenza
Grillo ha detto che il reato di tortura in Italia non esiste mentre in europa ci hanno chiesto di introdurla come legge 21anni fa
Oggi se faccio una manifestazione pacifica e vengo caricato dalla polizia , senza ragione come è successo tantissime altre volte, e vengo pestato a sangue, ammesso che si riesca a trascinare in tribunale i responsabili (il che è difficilissimo, 99 volte su 100 restano impuniti) il max della colpevolezza è abuso di ufficio.
Questa è la denuncia di Grillo, non ha nominato il G8, quella è storia vecchia, ci sono stati altri casi più recenti.
Metti che io vaffanculo a sti politicanti glie lo dico volentieri, e ci metto insieme tutti quelli che non vogliono muovere un dito per cambiare le cose…

7. Daniele - 23 marzo 2008

Metti che Grillo, giudice vendicatore degli altri, sia del tutto provo della prima qualità di un giudice: il dubbio.
————————————-
non sapevi che la presunzione d’innocenza è stata abolita e oggi sei colpevole fino a prova contraria?

8. antibeppegrillo - 23 marzo 2008

@ Mirko,
“Grillo ha detto che il reato di tortura in Italia non esiste mentre in Europa ci hanno chiesto di introdurla come legge 21anni fa
Oggi se faccio una manifestazione pacifica e vengo caricato dalla polizia , senza ragione come è successo tantissime altre volte, e vengo pestato a sangue, ammesso che si riesca a trascinare in tribunale i responsabili (il che è difficilissimo, 99 volte su 100 restano impuniti) il max della colpevolezza è abuso di ufficio.”

1) Il reato di tortura non riguarda situazioni come quella da te descritta. Non c’entra nulla la tortura con una carica troppo violenta. La tortura può avvenire dopo, in centri di detenzione in cui può essere inflitta volontariamente sofferenza a persone detenute.

2) In caso di cariche ingiustificate e troppo violente, possono profilarsi reati già presenti nel nostro ordinamento come percosse, lesioni ed appunto abuso d’ufficio

3) Il reato di tortura deve essere introdotto. Nella stragrande maggioranza dei casi a commetterlo non sono certo le forze dell’ordine.
Chi tortura ogni giorno sono coloro che tengono in situazione di schiavitù bambini e donne utilizzati come fonte di reddito e sono torturati se tentano di ribellarsi o se non producono il reddito giornaliero atteso dai propri aguzzini. Il reato di tortura deve essere invocato per queste persone, di cui Grillo si occupa giustamente spesso ed in maniera giustamente indignata.

9. Ubik - 23 marzo 2008

Beppe Grillo è la quiete prima della tempesta. La tempesta signori è la Guerra Civile.

10. PIRRO - 24 marzo 2008

@ 4. Matteo Maratea – Marzo 23, 2008

la tristezza è la sudditanza dei grillini
e con i grillini spesso non si puo ragionare

con grillo non c’è contradditorio o c’è? e se c’è, chi sono gli eletti che possono avere un contradditorio(anche costruttivo) con il re?
un giornalista lo voleva intervistare e lui non si è fatto intervistare perchè le domande non gli piacevano. Predica bene e razzola male.

@ 6. Mirko – Marzo 23, 2008

Caro Pirro, ma tu come osi dire che centinaia di migliaia di persone seguono Grillo come decerebrati senza riflettere con la loro testa?

Se segui una persona senza mai metterlo in discussione, non stai ragionando con la tua testa.

Se segui qualcuno che non si confronta con chi puo pensarla diversamente da lui, fai pure, ma non mi venire a dire che sta facendo democrazia, almeno i politici che lui odia si confrontano.
Non dico che la classe politica in Italia sia così onesta come vorremmo, ma ci sono politici(pochi) che sono degni di rappresentare l’Italia.

11. PIRRO - 24 marzo 2008

@ 6. Mirko – Marzo 23, 2008

dimenticavo, spesso è grillo che spara a zero e spesso spara cazzate.

12. Mirko - 24 marzo 2008

@Pirro, chi segue grillo lo fa perchè approva ciò che dice, certo…ma non necessariamente tutto ciò che dice…
Il discorso è semplice: se su 100 cose che dice , 80 (o comunque una grande maggioranza) le condivido, allora lo seguo.è ovvio che poi ci saranno cose dove non mi troverai daccordo, o che non mi convingono appieno, e non credo di essere l’unico “grillino” che ha un senso critico, non credo che tutti gli altri siano idioti.
Concordo sulla maggior parte delle cose che dice e ammiro il suo tentativo di risvegliare la sovranità del popolo che ormai è diventato suddito dei propri dipendenti.
Che poi qualche intervento “tecnico” lo abbia sbagliato per via di una conoscenza tecnico\scientifica lacunosa glie lo posso perdonare…
Grillo non ha contraddittorio?Ma hai presente nel suo blog qunti visitatori ha?Come pensi si possa fare a risp. a tutti?
E comunque a una domanda che gli ho fatto via e-mail per la cronaca ho ricevuto risposta, non so se l’abbia scritta lui o un collasboratore, ma comunque una risposta c’è stata.
Ma i nostri politici quale contraddittorio accettano? Quello programmato dai giornalisti venduti?
Perchè i giornalisti che sbattono in faccia loro la verità vengono allontanati, a volte picchiati dalla scorta?

13. PIRRO - 24 marzo 2008

@ 12. Mirko – Marzo 24, 2008

anche grillo non ha accettato (prendendo anche un po per il culo il giornalista) una semplice intervista.
Prima gliela voleva concedere, poi ha voluto sapere le domande, poi si è stranito e non ha più voluto fare l’intervista.

Dalle parti nostre, alle persone come lui si dice:
“Mi sembri tu e sto cazzo”
scusate il francesismo

14. Matteo Maratea - 24 marzo 2008

@ PIRRO

Proprio non capisco!!!
Siamo partiti dall’acquisto di una seconda casa (la tua)
e siamo arrivati che
“la tristezza è la sudditanza dei grillini
e con i grillini spesso non si puo ragionare”
Mah!!!
Se puoi facci capire.
Grazie.

Matteo Maratea

15. PIRRO - 24 marzo 2008

@ 14. Matteo Maratea – Marzo 24, 2008

non capisci perchè il discorso della seconda casa lo stavamo facendo su un altro post: Ma perchè Beppe vuole sempre portare sfiga?

16. Il Sofista - 25 marzo 2008

@antigrillo

l’italiano questo sconociuto… al G8 ti assicuro che la gente è stata torturata

tor|tù|ra
s.f.
1 OB il torcere, torcitura; punto in cui una cosa è torta o curvata
2a AU complesso di forme di coercizione fisica o morale inflitte spec. a un imputato o al testimone di un processo, per indurlo a confessare o a deporre in modo attendibile, in uso dall’antichità all’Ottocento e oggi formalmente ripudiate da tutti gli Stati, ma ancora in uso illegalmente in molte parti del mondo: strumento di t., infliggere una t., dopo aver subito atroci torture, ha confessato
2b CO estens., qualsiasi sevizia o atto di crudeltà fine a se stesso o inflitto per pura brutalità o per vendetta
3 CO estens., iperb., sofferenza, patimento fisico o morale: doverlo ascoltare tutte le mattine è una vera t.!, un mal di denti che è una t.

17. LEANDRESCA - 25 marzo 2008

ma andate tutti a cagare idioti che perdono tempo a scrivere stronzate su questo blog, tanto il mondo non è mai cambiato e non cambierà mai, figuriamoci se cambia per uno stupido blog di un comico.
SVEGLIATEVI APRITE GLI OCCHI E GUARDATE IL MONDO, PERCHè COME LO VEDETE COSì è E COSì SArà SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
il mondo è sempre stato governato da uomini potenti e così deve essere perchè altrimenti non ci sarebbe un futuro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: