jump to navigation

Paghereste 100 Euro per avere un’altra RAI3? 6 marzo 2008

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Giornali.
Tags:
trackback

Dareste 100 Euro a quest’uomo?

Beppe Grillo e Giulietto Chiesa sperano di sì. Stamattina vi chiedono Beppe Grillo ha pubblicato sul suo Blog un Post nel quale Giulietto Chiesa vi chiede 100 Euro a testa per costruire una nuova “TV libera e democratica”… diretta da uno che nella vita ha fatto il:

  • Corrispondente da Mosca per l’Unità
  • Dirigente del Partito Comunista Italiano
  • Giornalista di Rai 3
  • Europarlamentare
  • Senatore con Occhetto

Sembra quasi il curriculum di D’Alema. Viva la novità!

Ragazzi i 100 Euro a Giulietto Chiesa però… dateli voi!

P.S.

Giulietto Chiesa nella sua lettera ha “dimenticato” di specificare che, se voi gli versare i 100 Euro a testa, lui s’impegnerà a non richiedere i contributi per l’editoria che giustamente Beppe Grillo depreca nel Post di oggi.

P.S. 2

Ma Grillo… pure tu… Pubblichi ieri la lettera di uno che chiede soldi ai Grillini per costruire un nuovo gruppo editoriale e non ti accerti che costui domani non si metta, insieme agli altri, a carico del contribuente!

Commenti»

1. juan miranda - 6 marzo 2008

E VOI CHI SIETE ?? GLI ANTI-GRILLO ?? DA QUALE CESSO SALTATE FUORI ??
MINCHIA CHE PAESE DEL CAZZZOOOOOO !!!

2. In Unghiese - 6 marzo 2008

Beh, in ogni caso un’ altra RAI3 non sarebbe il male dei mali… vorrei vedere però quali interessi ci stiano alla base di tale progetto.

3. Matteo Maratea - 6 marzo 2008

Continuo a sostenere che L’antigrillo legge i post
pubblicati sul blog di Grillo à capocchia !!

L’Antigrillo scrive:

Scusa ma dove è scritto che “entrambi”, come sostieni tu, mi chiedono dei soldi?
Per favore indicamelo.

Ciò non fa che rafforzare la mia tesi è cioè:

L’Antigrillo è puro GOSSIP!!
ripeto:
L’Antigrillo è puro Gossip!!

P:S.: possibile che ti piace vivere in questa maniera di cacca senza la possibilità di cambiamenti costruttivi che portano del bene a più persone e no ai soliti pochi eletti?

Matteo Maratea

4. Matteo Maratea - 6 marzo 2008

Scusate:
Questo scrive L’Antigrillo:

Matteo Maratea

5. Matteo Maratea - 6 marzo 2008

Non va il “taglia e incolla” !!!
Scrive L’Antigrillo:
Beppe Grillo e Giulietto Chiesa sperano di si. Stamattina vi chiedono 100 Euro a testa per costruire una nuova “TV Libera e Democratica”

Matteo Maratea

6. Antigrillo - 6 marzo 2008

Ok Matteo, hai ragione. Lo ammetto. Faccio ammenda.

Grillo NON ha chiesto 100 EURO a ciascuno di noi.
Grillo si è limitato a pubblicare sul suo Blog una lettera in cui Giuletto Chiesa ha chiesto 100 EURO a ciascuno di noi. Ciò è molto diverso e la mia interpretazione “estensiva” in questo caso è fuorviante.

Ora ho corretto. Grazie per avermi fatto notare la mia scorrettezza, cui spero di avere rimediato.

7. PIRRO - 6 marzo 2008

Grillo avvalla la richiesta dei 100 euro.

Le televisioni andranno a morire.
Io uso la tv solo per vedere i filmin dvd
per il resto uso internet, sia per le notizie che per il divertimento.

——————————————————
1. juan miranda – Marzo 6, 2008

Vai a fare in culo al vaffanculo day

8. Majora - 6 marzo 2008

Antigrillo…

Penso che il tuo blog vada supportato, ed anche incoraggiato…
Un punto di vista “diverso”, qualsiasi esso sia, penso sia necessario. Anche perchè, ho assodato personalmente che se il commento sul blog di Grillo non fa “gioco” viene cestinato. Per essere chiari, non parlo di post offensivi, non firmati etc… ma che solo mettano, certo educatamente, in dubbio le proposte da lui, o da chi tramite lui, avanzate.

Per questo particolare post di oggi, direi che non approvo l’iniziativa, penso ci sia molto bisogno di informazione, ma non vi è alcun bisogno di nuovi “insegnanti” o meglio “educatori politici”

Ciao

P.S. Beppe è sempre un grande, ma se mi invita a “casa sua” per commentare, mi deve lasciar commentare.

9. antibeppegrillo - 6 marzo 2008

@ Majora
Ho aperto questo Blog dopo avere, pure io, constatato l’impossibilità di dialogare tramite i commenti su quello del Grande Beppe Grillo.

10. daland - 6 marzo 2008

Uno come Chiesa si meriterebbe i 100 euro falsi di Corona!

11. Matteo Maratea - 6 marzo 2008

Qui
http://www.giuliettochiesa.it/
per tutti gli interessati
il blog di Giulietto Chiesa.

Matteo Maratea

12. vitaliano82 - 6 marzo 2008

giulietto chiesa (per chi non lo conoscesse) è quello che pensa che l’11 settembre sia solo una grossa congiura internazionale inventata dagli usa, quello che pensa ch stalin in fondo è stato un grande statista…

però sarei contento se riuscissero a fare un tv loro, io non gli aiuterei e guarderei e loro non romperebbero con la storia che non li fanno parlare

vitaliano
http://yellowcar.wordpress.com

13. Majora - 6 marzo 2008

@Vitaliano

Condivido, ma credo anche che se non hanno avuto seguito sul loro sito non ne avranno nemmeno con una emittente…
Che idea, aprire studi televisivi mentre tutta l’informazione viaggia sulla rete…e che devono raccontare in televisione?
Salvo che poi lamentino pochi spettatori a causa di complotti dei filo-americani.

14. vitaliano82 - 6 marzo 2008

@ majora
purtroppo, come dice bene l’autore di questo blog, anche la disinformazione viaggia sulla rete (e bella copiosa).

questi maestri della disinformazione, vogliono anche la fetta grossa della tv

15. mrtonics - 6 marzo 2008

Se danno 100 euro a me chiudo quella che già c’è di RAI 3…..

http://politicaitalia.wordpress.com

16. Matteo Maratea - 6 marzo 2008

@ majora
@ vitaliano82
o come diavolo vi chiamano.
Ma i vostri veri nomi fanno così schifo?

L’11 Settembre è un argomento molto delicato
e affrontarlo senza conoscerlo
può indurre assuefazione mediatica-governativa.
Per tutti quelli interessati all’argomento
qui avranno pane per i loro denti:
http://www.luogocomune.net/site/modules/911/

Leggete e riflettete…
…e magari poi ne discutiamo.

Matteo Maratea

17. daland - 6 marzo 2008

Secondo il Giulietto anche il terrorismo ceceno, incluso l’assalto al teatro Dubrovka, era opera di Bush e dei suoi neocon, in combutta – allora – con Putin!

18. Majora - 6 marzo 2008

Beh, inizierei con il dirti che il mio vero nome non è che mi faccia così schifo, continuerei ricordandoti che la privacy è un diritto non discutibile, e finirei, dopo aver dato un’occhiata al sito che hai consigliato, chiedendoti se conosci la differenza tra illazione e prova.
Vedi, sentir dire “i servizi segreti” non è come vedere i nomi dei responsabili.

Ciao

19. Matteo maratea - 6 marzo 2008

@ Majora

?????????

Matteo Maratea

20. Majora - 6 marzo 2008

@Matteo

Per essere chiari quel sito dice tutto ma non dice niente, tutto qui.

“L’incertezza sul mandante e sulla vera indentità dei 19 terroristi rimane ad oggi una delle più inquietanti questioni irrisolte”

Questo è un sito di informazione o un testo per Lucarelli ? (Blu notte)

Chi ha scritto i testi, Micio ? (Bisio)

Non hai niente di più serio, è il peggior resoconto anti-repubblicano che abbia mai visto, non che abbia qualche difficoltà a capire che bush e i suoi amichetti abbiano invaso sopratutto per il petrolio, ma prima di puntare il dito vorrei vedere delle prove, non delle supposizioni.

Con uscite del tipo:”Che si tratti di coincidenze fortuite, o di bieca pianificazione criminale…” non vai da nessuna parte.

Questo lo hai scritto tu:
“11 Settembre è un argomento molto delicato
e affrontarlo senza conoscerlo
può indurre assuefazione mediatica-governativa.”

Ciao

21. emanuele - 6 marzo 2008

“Sembra quasi il curriculum di D’Alema. Viva la novità!”

…scusa, ma a me non risulta che D’Alema abbia mai diretto televisioni….

22. Majora - 7 marzo 2008

@ emanuele

“…scusa, ma a me non risulta che D’Alema abbia mai diretto televisioni….”

No, ne dirige i giornalisti

Scusa emanuele, ma ad un assist così non ho saputo resistere

Ciao

23. Daniele - 7 marzo 2008

@ Matteo

Matteo luogocomune è IL sito di disinformazione…lo stesso sito che ha cambiato più e più volte la sua tesi sul complotto (un’affermazione era pure che il trasponder non può essere spento, quando chiunque conosca un po di strumentazione aeronautica sa che basta metterlo in posizzione OFF e si spegne!!!)

comunque, per par condicio, eccoti un sito dove puoi trovare delle risposte un po più fondate.

http://www.attivissimo.net/11settembre/index.htm

24. Matteo Maratea - 7 marzo 2008

@ Majora

“Per essere chiari quel sito dice tutto ma non dice niente, tutto qui.”
– Evidentemente non ti interessa e riflettere ti costa un pò.

“Non hai niente di più serio, è il peggior resoconto anti-repubblicano che abbia mai visto, non che abbia qualche difficoltà a capire che bush e i suoi amichetti abbiano invaso sopratutto per il petrolio, ma prima di puntare il dito vorrei vedere delle prove, non delle supposizioni.”
– Le prove le puoi trovare sicuramente in programmi come Matrix o Porta a Porta. Fai tu.

@ Daniele
Ti ringrazio per il link.

Matteo Maratea

25. vitaliano82 - 7 marzo 2008

caro matteo maratea,
il mio nome è vitaliano e mi piace, non penso ti serva il mio cognome (lo so simpatizzeresti per la polizia politica che mi venisse a prendere a casa per le mie idee diverse dalle tue)

comunque se vuoi discutere (ma il tuo modo di porti mi fa capire che il tuo modo di “discutere” passa dagli insulti)
dai uno sguardo qui

http://undicisettembre.blogspot.com/

passa meno tempo a farti dire dagli altri cosa pensare

26. Matteo Maratea - 7 marzo 2008

Caro vitaliano
lungi da me il simpatizzare per la polizia politica come la chiami tu!
Io odio la polizia, la psicopolizia, la polizia politica ecc. ecc.
Mi riferivo ai nomi solo per una questione di coerenza.
E’ molto facile nascondersi dietro a identità virtuali ecco perchè non vedo di buon occhio tutti quelli che lo fanno.
Cosa c’è di male a proporsi con il proprio nome e cognome?
Di cosa si ha paura?
Ma la rete cos’è?
Uno strumento per comprendere meglio la realtà che ci circonda
o una realtà parallela?
Per quando riguarda il link ti ringrazio ugualmente anche se lo ha già linkato Daniele.
Però pensa che i sostenitori della tesi ufficiale del 11/9 devono difendere due guerre non autorizzate dal congresso, miliardi di dollari spesi inutilmente e migliaia di morti sulla coscienza.
I sostenitori del complotto cosa stanno difendendo?

Matteo Maratea

27. Nicola - 7 marzo 2008

@Matteo Maratea
> Scusa ma dove è scritto che “entrambi”,
> come sostieni tu, mi chiedono dei soldi?
> Per favore indicamelo.
Vorresti forse farmi credere che Beppe Grillo arrivi addirittura a pubblicare una lettera della quale non condivide il contenuto?
Scusami Matteo, ma questa mi sembra scarsa considerazione dell’altrui intelligenza.

28. vitaliano82 - 7 marzo 2008

@ matteo maratea

la mia non è una identità virtuale, ma per motivi di privicy, non intendo dire in pubblico il mio cognome, che non penso aggiunga o tolga niente al peso delle mie idee.
per me la rete è ancora un mezzo grezzo dove ci sono molti approfittatori pronti a rimepirti di pishing e spam la cartella di posta elettronica, non una realtà parallela.
per questo mi difendo eliminando il cognome.
se vuoi conoscermi meglio io ho il mio blog
http://yellowcar.wordpress.com
dove liberamente puoi parlare con me.

per quanto riguarda l’11/9 io non devo difendere nessuna guerra come tutti coloro che difendono la verità da illazioni.
non penso che il giornalista del quale ti abbiamo indicato il link sia a favore della guerra, ma fa un servizio smascherando bufale che dilagano tanto facilemente in rete (ecco perchè per me è un mezzo grezzo).
poi se vuoi credere agli alieni, ai complotti ed altre amenità varie fallo, per me la libertà di pensiero è sacra.

29. Majora - 7 marzo 2008

@Matteo

“- Evidentemente non ti interessa e riflettere ti costa un pò.”

Evidentemente cio che non mi interessa è fantasticare su argomenti come questo.

“- Le prove le puoi trovare sicuramente in programmi come Matrix o Porta a Porta. Fai tu.”

Se è questo che hai da consigliarmi…
Stavolta te lo do io un consiglio: butta il televisore

Ciao

30. Daniele - 7 marzo 2008

@ Matteo

Per cortesia, le guerre successive nulla c’entrano con quello che sia VERAMENTE successo l’11/9. Stiamo parlando delle sue conseguenze o di quello che è effettivamente accaduto? vogliamo fare antiamericanismo d’accatto o fare un discorso sensato?

se vogliamo continuare a fare discorsi inutili, allora i complottisti difendono saddam ed i talebani, e tutta la gente della stessa risma, incoraggiando i fondamentalisti nel dipingere l’america come il diavolo che è capace di qualunque cosa, quindi hanno migliaia di morti sulla coscienza fatti da saddam & co. e soprusi verso le donne nemeno immaginabili nei paesi occidentali…
vuoi veramente continuare su questo filo?

31. Matteo Maratea - 7 marzo 2008

@Daniele
@Majora
@Vitaliano

“Per cortesia, le guerre successive nulla c’entrano con quello che sia VERAMENTE successo l’11/9. Stiamo parlando delle sue conseguenze o di quello che è effettivamente accaduto? vogliamo fare antiamericanismo d’accatto o fare un discorso sensato?”

OK scusate!

Matteo Maratea

32. Matteo Maratea - 7 marzo 2008

@ Nicola

Matteo:
Scusa ma dove è scritto che “entrambi”, come sostieni tu, mi chiedono dei soldi?
Per favore indicamelo.

Antigrillo:
Grillo NON ha chiesto 100 EURO a ciascuno di noi.
Grillo si è limitato a pubblicare sul suo Blog una lettera in cui Giuletto Chiesa ha chiesto 100 EURO a ciascuno di noi. Ciò è molto diverso e la mia interpretazione “estensiva” in questo caso è fuorviante.

Nicola:
???????????

Matteo Maratea

33. emanuele - 7 marzo 2008

scusate ma mi spiegate cosa avete tutti contro rai3?

34. emanuele - 7 marzo 2008

@maiora
puoi darmi qualche link dove posso trovare informazioni tra D’Alema e giornalisti?
grazie

35. Majora - 7 marzo 2008

@emanuele

Ciao emanuele, la mia era solo una battuta…anche se non troppo fuori luogo.

Le informazioni che chiedi credo siano di pubblico dominio, ti consiglio, sempre che tu non l’abbia già fatto, di leggerti cosa dice ricucci durante gli interrogatori ai pm romani relativi ai progetti bipartisan tra d’alema e berlusconi…

Se avrai tempo di farlo vorrei conoscere le tue impressioni. Precisamente vorrei sapere se ci trovi i collegamenti che cercavi.

Ciao

36. Nicola - 8 marzo 2008

@Matteo Maratea
Hai ragione Matteo e ti chiedo di accettare umilmente le mie più sentite scuse per l’affrettato giudizio che ho espresso sull’operato di Beppe Grillo, il quale, assolutamente in buona fede, si è limitato a pubblicare all’interno del suo blog una delle tante missive pervenutegli nell’arco della settimana.
E buon Dio, se do spazio ad un’iniziativa mica è detto che debba condividerne il contenuto!
Mi unisco quindi al “Mea culpa” di antigrillo, anche perchè trovo abbastanza sgradevole che un commensale quale sono manchi di rispetto al nostro anfitrione e mi impegno di conseguenza a cimentarmi in quotidiane abluzioni.

37. Matteo Maratea - 9 marzo 2008

@ Nicola

Ma io scherzavo!!

Matteo Maratea

38. Ivo - 11 marzo 2008

Avete paura che la gente si svegli, eh? Avete paura che ci si renda conto che siamo una democrazia (etim. governo del popolo), eh? Avete paura che si scopra il trucchetto del governo: “il popolo si controlla con la paura e la confusione”, eh? Siamo gravemente in bilico, ma è questione di tempo…A tutti quelli che fanne dell’umanità un mezzo e non uno scopo, auguro che la Signora con la falce vada a trovarli presto…

39. Majora - 11 marzo 2008

@ Ivo

Non capisco con chi te la stai prendendo…
Vado a intuito…vuoi che per scoprire i trucchetti (inettitudini?) di questi politicanti da due soldi si versino 100 € al giulietto?

Sarcasmo a parte…la paura e la confusione le vedo nel tuo post.

Alza la testa non aspettare nuove televisioni

Ciao

40. Ivo - 11 marzo 2008

Per quanto mi riguarda non ho la televisione, e nemmeno leggo i giornali. Per informarmi mi affido alla stampa estera, come dovrebbe fare chiunque ha a cuore la trasparenza…già, bisogna sapere almeno l’inglese…e invece la stragrande maggioranza degli italiani “comunica” a dialetti locali o grazie ad un approsimativo “italiano”…! Me la prendo con chi scrive scrive scrive consumando tastiere su tastiere o versando fiumi di inchiostro senza dare alle parole il giuso senso. Lo abbiamo perso il reale senso dell parole. Parliamo di democrazia, libertò, politica e non sappiamo nemmeno il loro reale significato. Probabilmente abbiamo i politici che ci meritiamo. Visto che siete gli “antiGrillo” perché non andate anche voi per le piazze o nei teatri…ah già ci vuole un minimo di passione, informazione (da fonti straniere), fegato, coraggio…intelligenza…

41. antibeppegrillo - 11 marzo 2008

Ivo, tu parli al plurale, ma io, l’Antigrillo, sono solo.

Questo Blog stimola più il dissenso (con me e con Grillo) ed il dialogo che il consenso. Basta leggere i commenti per rendersene conto.

Non credo che una manifestazione di una persona sola sotto il Parlamento avrebbe molto significato. Credo invece che andrò al V2Day perché sono contrario al finanziamento pubblico dei Media. Cerco di distinguere le cose giuste fatte o dette da Grillo da quelle sbagliate.

42. ivo - 11 marzo 2008

Ok, il tuo agire se guidato da (cito) : “Cerco di distinguere le cose giuste fatte o dette da Grillo da quelle sbagliate”, allora mi trovi d’accordo. ma allora perché “antigrillo”? Il prefisso “anti” implica opposto, quindi opposto a Grillo, nel senso assoluto. Può sembrare davvero una sottigliezza, anche banale, ma il senso delle parole, ripeto, è importante. Chi legge “antigrillo” subito pensa ad un blog contro ciò che Grillo fa o dice, quando in realtà, mi sembra di capire che non è così. Mi ricorda la carta stampata quando fa capolino in prima pagina un titolo studiato per catturare l’attenzione, poi leggi l’articolo e si capisce tutt’altro. E questo perché i giornali ben sanno che molta gente si ferma ai titoli, o alle figure…Probabilmente sottigliezze…buon lavoro.

43. Raffaele Varricchio - 11 marzo 2008

Non me la prendo col povero Giulietto Chiesa, povero nostalgico comunista, neanche con il comico Beppe Grillo (che tale dovrebbe rimanere) ma con chi risponde con ignoranza e volgarità .
A proposito, di una RAI3 ne abbiamo abbastanza .

44. Raffaele Varricchio - 11 marzo 2008

Grazie di esistere “AntiGrillo”, vorrei solo che Miranda non si inc….sse cosi e pensasse a spegnere la televisione la sera per dedicarsi ad altri piaceri della vita .

45. antibeppegrillo - 11 marzo 2008

@ ivo,

“Antigrillo” mi piaceva. L’ho scelto per varie ragioni:

1) Quando ho aperto questo Blog ero furioso con Grillo e con il suo staff. I miei commenti al suo sito erano spesso censurati. L’assenza di dialogo reale sul Grillo-Blog, unito a posizioni demagogiche che metto in evidenza quasi ogni giorno, mi davano di Beppe Grillo un’immagine fortemente negativa.
Forse Grillo è un po’ cambiato. Forse io sto imparando a conoscerlo meglio. Forse il dialogo aperto e libero su questo Blog mi ha calmato. Fatto sta che oggi riesco a vedere meglio alcuni aspetti positivi dell’azione di Beppe Grillo.

2) Gli opposti a volte si toccano.

3) Un titolo così netto deve insospettire che legge i miei post. Io voglio essere letto criticamente. Mi piace il dialogo anche vivace. Anche nella vita reale difficilmente riesco a convincere gli altri. Più spesso riesco a scatenare discussioni appassionate.

4) Si è più rispettati da avversari leali che da amici adulatori.
L’Antigrillo vorrebbe essere un avversario (virtuale) leale di Beppe Grillo, pronto ad evidenziare malignamente gli errori, ma anche a riconoscerne lealmente i meriti.

46. antibeppegrillo - 11 marzo 2008

@ Raffaele
grazie. Tra tante critiche (in pochi casi anche violente) che ricevo, un po’ di supporto mi aiuta a mantenere il mio (forse precario) equilibrio psicologico🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: