jump to navigation

Buon Natale a Beppe Grillo, e a tutti i lettori del tuo e di questo Blog 24 dicembre 2007

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo.
Tags: ,
trackback

Beppe, cerca almeno per un giorno di non essere deprimente!

Spero che tu Beppe, che sei un VIP, con i tuoi soldi, la tua fama, l’entusiasmo che susciti, passerai un allegro Natale.

Io spero che un Buon Natale lo passino anche tutti gli italiani. Penso anche tu.

Allora Beppe, perché il deprimente post di oggi? Perchè aprire il Post della vigilia di Natale con un fatto di cronaca nera? Per migliorare bisogna essere ottimisti e costruttivi, almeno per un giorno. E’ giusto mettere in evidenza i problemi, ma deprimere troppo l’Italia è dannoso.

Beppe, festeggiamo il Santo Natale e, per un giorno, pensiamo solo alle cose belle che ci sono nella vita e nel nostro paese!

Buon Natale!

L’Antigrillo

Commenti»

1. daland - 24 dicembre 2007

No, la cosa più deprimente è l’ultima frase del post:

“…a Natale date un bacio ai vostri figli e anche ai vostri nonni da parte di Beppe.”

Ma che, adesso si crede pure Papa?

2. antonio - 25 dicembre 2007

io credo che tu abbia dato questo nome al blog per fare un gran numero di visitatori. E che scrivi cose del genere per la stessa ragione, vero? Non voglio credere che possa esistere qualcuno che pensa idiozie del genere!
Antonio

3. antonio - 25 dicembre 2007

o forse, aspetta ho capito, sei di forza Italia?

4. antibeppegrillo - 25 dicembre 2007

Antonio, non sono di Forza Italia e non scrivo per far un gran nummero di visitatori. Visto che non vendo DVD o libri ciò non mi porterebbe alcun vantaggio.

Ho aperto questo Blog, perchè mi interessa molto Beppe Grillo, mi interessano le sue idee e mi piace parlarne, soprattutto in chiave critica, visto che di critica ragionata sul Blog di Beppe Grillo se ne trova ben poca

Purtroppo il dialogo sul Blog di Beppe Grillo è impossibile. Migliaia di commenti si susseguono e le risposte da un commento finiscono pagine dopo il commento stesso.

Invece di commentare sul Blog di Beppe scrivo qui. Come potresti vedere girando un po’, il dialogo qui è interessante, privo di qualsiasi censura e costruttivo.

Buon Natale Antonio!

5. antibeppegrillo - 25 dicembre 2007

Dadaland,

effettivamente, dare un bacio al nonno da parte di Beppe Grillo provocherebbe una meritata risposta del tipo: “Ma che sei scemo?”.

Buon Natale Dadaland!

6. LeleRavera - 25 dicembre 2007

Ricordati sempre che almeno Beppe le cose le dice e si fa vedere, non si nasconde solo dietro la tastiera. Se ti da fastidio che si parli e si cerchi di migliorare sto “Belin” di bel paese” nelle (praticamente la maggior parte delle cose) problematiche da risolvere, allora si vede che a te va bene cosi. Beato te che stai meglio di me…. Auguri e cerca di riflettere, i blog si aprono per manifestare i propri pensieri e non per distruggere quelli degli altri, troppo facile non credi?

7. antibeppegrillo - 25 dicembre 2007

Grillo ha fatto tante battaglie importanti, ma a me non pare che scrivere post deprimenti a Natale serva a migliorare il paese.

Lele, io non so perchè aprono i Blog. Semplicemente ho alcune cose da dire e lo faccio, così, senza pretese e senza scopo. La sorpresa sono stati i commenti. Grazie a molti commenti competenti e ben argomentati, sono nate spontaneamente discussioni ben più interessanti del mio Post e spesso anche di quello originario di Beppe Grillo.

Trovo che, nonostante la professionalità di Beppe ed il mio dilettantismo, il dialogo su questo Blog sia molto più libero e costruttivo del marasma di commenti urlati del Grillo Blog.

8. piedimontematese - 25 dicembre 2007

si, lo vedo che il dialogo c’è e so anche che sul blog di grillo ce n’è poco. cè poca chiarezza su tante cose, però non capisco la tua posizione. ieri ho trovato il tuo blog (cerco sempre blog interessanti su cui scambiare idee) ma leggevo cose che un pò mi hanno lasciato pensare. Vuoi attaccare grillo? fallo per i suoi legami con la casalecchio associati (la società che cura la sua immagine che è legata a sua volta con società americane che supportano la telecom italia), ma non sull’articolo delle porte dei treni ad esempio. La tua risposta a quel post sembra poco intelligente. E poi parli dei giudici come uno di forza italia. Comunisti, toghe rosse etc. Questo è un frasario da indagato che siede al parlamento, non da uno che vuole diffondere sapere e innescare confronti. Spero di non essere stato un rompipalle. Buon natale. antonio

9. antibeppegrillo - 25 dicembre 2007

Piedimontese, è inutile cercare di capire la mia posizione. Semplicemente la mia posizione non esiste.

Sono solo uno che prova a pensare con la sua testa su ciascun argomento, che non segue nessun gregge e che spesso sbaglia.

Piedimintese, siccome non faccio parte di nessuna consorteria, corrente, corporazione, partito, non ho nessuna ragione di mettermi da una parte o dall’altra.

Berlusconi ha governato molto male: lo scrivo!

I magistrati sono una casta e forse una delle peggiori, perché hanno una forte capacità di azione politica e sembrano avere una forte alleanza con le sinistre: lo scrivo!

Scrivo quello che penso, anche se il mio pensiero può somigliare a volte a quello di un esponente di Forza Italia, spesso a quello di Beppe Grillo, spesso a quello di Tony Blair, a volte a quello di Pannella, a volte a quello di Pecoraro Scanio, a volte a quello di Montezzemolo. Che m’importa? Non ho vincoli di appartenenza. Penso, scrivo, c’indovino e sbaglio in piena autonomia, poi se ci sono somiglianze imbarazzanti, pazienza.

Hai perfettamente ragione. La mia risposta sull’articolo delle porte dei treni era poco intelligente, anzi idiota.

Mi è stato fatto notare, se leggi i commenti a quel post, credo di averlo anche ammesso. Quel post però l’ho lasciato, perchè cerco di essere intellettualmente onesto ed è intellettualmente onesto ammettere di aver sbagliato ed è intellettualmente onesto lasciare anche le prove delle cose imbecilli che a volte si scrivono.

Se questo può servire a chi legge a capire i miei limiti, io sono contento. Voglio che chi legge conosca i miei limiti e che legga con una certa diffidenza ciò che scrivo. Io non voglio ingannare nessuno, per cui è un bene che chiunque possa avere tutti gli elementi per farsi un’idea giusta, anche sui mie numerosi errori.

Chi legge questo Blog deve vedere anche i miei errori, per capire che questo è un Blog senza pretese, in cui si cerca di parlare con onestà e non per far valere un’opinione rispetto ad un’altra, tanto nessuno di noi ci guadagna nulla!

Ogni Post che scrivo ha una certa possibilità di contenere una o più idiozie. Sarò grato a chiunque mi faccia notare quando ciò avviene. Chiedo scusa e vado avanti.

Io non ho nulla da perdere né da guadagnare dalle mie opinioni e nemmeno voi. Per cui scrivete quello che pensate voi, non quello che pensano i politici per cui avete votato o il Blogger che leggete ogni giorno!

Antonio, ho apprezzato molto il tuo commento, ti ringrazio molto per averlo scritto e ti auguro Buon Natale!

10. LeleRavera - 26 dicembre 2007

perdonami l’ora (sono insonne cronico….) ma non hai dato peso a quello che ho scritto. Infatti nasconderti per darti lustro sembra che ti venga bene. Cmq grazie che ti fai linfa su Beppe (si vede non hai migliorie da proporre) perchè è grazie a quelli come te che il paese va avanti e si diventa fieri dei numerosi commenti sul blog. MI FAI RIDERE PER NON PIANGERE,

P.S. Cerca la prossima volta di leggerli i tuoi amati commenti e di capirli eh eh

11. antibeppegrillo - 26 dicembre 2007

Lele, mi dispiace se non ho capito bene il tuo commento precedente ed ho risposto in maniera poco pertinente. Però, visto che non c’ero arrivato, invece di lanciare improperi, potevi spiegarmi con calma cosa intenedevi chiedermi.

12. l'ammazzaTersicore - 30 novembre 2008

un meraviglioso esempio di demenza retorica, disinteresse per la realtà, egoismo da bottega e grettezza.

Certo che aprire un blog chiamanto “anti grillo” e pretendere che i lettori si bevano la balla dell’ “oggettività della critica” è semplicemente una farneticazione blasfema

E

13. Fra X - 25 marzo 2009

Si, infatti. Poi i magistrati… allora diciamo pure che nelle forze dell’ ordine alla faccia dell’ onesta ci entrano soprattutto i raccomandati (vero purtroppo) e vai con il qulunquismo. Mah!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: