jump to navigation

Grillo, ma che dici? La Casa Delle Libertà la moratoria l’ha imposta! 6 novembre 2007

Posted by antibeppegrillo in Beppe Grillo, Giornali, Politici, Prodi, Uncategorized.
Tags: , , ,
trackback

Beppe, questa volta sei stato smentito dai fatti. Ti farà certamente schifo doverlo riconoscere, ma Berlusconi nel 2004 ha imposto esattamente la stessa moratoria che, secondo te, Prodi avrebbe dovuto imporre nel 2007.

Dopo una serie di Post talmente condivisibili da lasciarmi senza parole, Grillo torna oggi a fare disinformazione.

Grillo, pur di dare a tutti i politici suoi acerrimi nemici le responsabilità, che in questo caso appartengono solo al governo Prodi, dimentica che nel 2004 il governo Berlusconi ha posto la moratoria sull’ingresso dei cittadini cechi, estoni, lettoni, lituani, ungheresi, polacchi, sloveni e slovacchi.
Grillo, per favore, clicca su questo link:

L’Italia ha esercitato la facoltà di sospendere l’applicazione degli articoli sulla libera circolazione per lavoro dei cittadini degli Stati aderenti all’Unione.

Grillo, dopo aver cliccato e letto, per favore, fai il tuo dovere di informatore corretto. Fai autocritica e, come a volte fanno i tuoi nemici giornali, pubblica una bella smentita al tuo Post di oggi in cui dici:

“La Casa Circondariale della Libertà si indigna ogni ora con il Governo e con Topo Gigio Veltroni. Dice che il flusso incontrollato dalla Romania e dalla Bulgaria lo ha voluto Valium Prodi. Non è vero!”

“Forza Italia e Rosa nel pugno hanno pesanti responsabilità per l’arrivo di flussi di disperati”

Grillo, una volta tanto che un governo (Berlusconi nel 2004)si è comportato come tu chiedi, nei fatti e non con le parole. Tu, se ami la verità, devi scriverlo!

Il governo Prodi, nel 2007, decide di non imporre un periodo di moratoria all’ingresso di Rumeni e Bulgari in Italia. Nel Post: “Bonino, Frattini e i boccaporti aperti”, Beppe Grillo compie i seguenti capolavori:

Pur di dimostrare la tesi: “La responsabilità di una immigrazione fuori controllo è di governo e opposizione”, Beppe va a scovare un intervento di Frattini, vicepresidente della commissione europea ad un incontro con gli ambasciatori di Romania e Bulgaria. Questa dimostrazione è risibile in quanto:

  1. Frattini non è il capo dell’opposizione, non ha pertanto diritto di parlare a nome della CDL,
  2. Frattini non è presidente o segretario di Forza Italia,
  3. Frattini è vicepresidente della Commissione Europea, e può pertanto parlare come Commissario europeo
  4. Frattini, ad un incontro con gli ambasciatori di Romania e Bulgaria, esprime opinioni certamente a loro gradite.
  5. Frattini ha anche il diritto di esprimere opinioni personali.

Grillo, le opinioni di Frattini sono parole. I fatti sono fatti:

  1. Prodi non ha fatto la moratoria
  2. Berlusconi l’ha fatta.

Per quel che riguarda Emma Bonino, la sua posizione contraria alla moratoria è giusta, nobile e coerente con l’impegno libertario, filoeuropeo e transnazionale. Beppe potrà non essere d’accordo con Emma, ma credo che

dovrebbe rispettare lei e le sue idee.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: